GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Sanità » Bandito il concorso per il primariato di chirurgia ad Amandola
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Bandito il concorso per il primariato di chirurgia ad Amandola

corriere adriatico


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23
Bandito il concorso per il primariato di chirurgia ad Amandola

Sistemazione di 90 precari. Bandito il concorso per il primariato di chirurgia ad AmandolaA Canciullo potrebbe essere affidata la responsabilità del reparto di Otorinolaringoiatra
Dal 1° settembre Esposito a S.Benedetto. Per la sua sostituzione in lizza Milani e Ojetti
Mazzoni, scatta la rivoluzione degli incarichi

ASCOLI – In attesa del martedì fatidico quando il tribunale amministrativo regionale si pronuncerà sul ricorso presentato dall’ex direttore generale dell’Asl, Michele Carmosino, che chiede la sospensiva della delibera della giunta regionale con la quale è stato licenziato, all’inizio di settembre il commissario Gentili prenderà alcuni provvedimenti importanti per la sanità ascolana. Il 1° settembre il dottor Massimo Esposito sarà trasferito all’azienda sanitaria sambenedettese dove ricoprirà l’incarico di dirigente del presidio ospedaliero. Chi lo sostituirà? Molto dipenderà dell’esito del ricorso al Tar del 26 agosto. Se il tribunale dorico accoglierà l’istanza di Carmosino reintegrandolo al suo posto di direttore generale, dovrebbe essere il dottor Stefano Ojetti a subentrare nell’incarico. Fu infatti Carmosino a firmare la nomina del medico (consigliere comunale di Forza Italia) ma la delibera venne successivamente revocata. Se, viceversa, il Tar non concederà la sospensiva allora è probabile che sarà Cesare Milani ad essere promosso capo del personale dell’azienda sanitaria ascolana che vanta centinaia di dipendenti.

Sul fronte medico, intanto, è stato bandito il concorso per il primariato di chirurgia all’ospedale di Amandola. Dopo l’addio del dottor Angelozzi è stato il dottor Silenzi a svolgere le funzioni di primario. C’è molta attesa anche per la sostituzione dello stimato dottor Falco alla guida del reparto di Otorinolaringoiatra dell’ospedale Mazzoni per parecchi anni. Il primario Falco, infatti, ha deciso di andare via e sulla sostituzione regna molta incertezza mentre sono tanti i medici disposti a concorrere in un eventuale concorso.

Sarà bandito? Su questo argomento, purtroppo, molto dipenderà dalle decisioni che saranno prese dalla giunta regionale. Il reparto di Otorinolaringoiatra, infatti, potrebbe rientrare nel discorso dell’Area Vasta con San Benedetto per razionalizzare le spese per cui alla fine il concorso potrebbe non essere bandito affidando la totale responsabilità della dirigenza al dottor Canciullo del Madonna del Soccorso. Infine, al di là di chi guiderà l’azienda sanitaria ascolana, il mese di settembre dovrebbe essere decisivo anche per la stabilizzazione di una novantina di precari, prevalentemente operatori tecnici all’assistenza (Ota) all’ospedale Mazzoni con un’anzianità di servizio di almeno tre anni. L’operatore tecnico addetto all’assistenza svolge la propria attività in diversi campi ed opera sotto la diretta responsabilità dell’operatore professionale di categoria coordinatore (capo sala) o, in assenza di quest’ultimo, dell’infermiere professionale responsabile del turno di lavoro. Opera per attività alberghiere; pulizia e manutenzione di utensili, apparecchi, presidi usati dal paziente e dal personale medico ed infermieristico per l’assistenza al malato in collaborazione con l’infermiere professionale per atti di accudimento semplici al malato. Nell’ambito di competenza oltre a svolgere i compiti dell’ausiliario addetto ai servizi socio sanitari esegue altre funzioni come il lavaggio, asciugatura e preparazione del materiale da inviare alla sterilizzazione e provvede al trasporto degli infermi in barella ed in carrozzella ed al loro accompagnamento se deambulanti con difficoltà secondo protocolli stabiliti. Per quanto riguarda invece la sistemazione dei co.co.pro amministrativi l’obiettivo è di poterli assumere il prossimo anno (sempre che il governo non cambi idea).

MARIO PACI,

articolo visualizzato 5.650 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 20-08-2008

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...