GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Politica » Guerra sulla Steat, Alessandrini all’attacco
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Guerra sulla Steat, Alessandrini all’attacco


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Al centro della contesa la perdita del contributo da mezzo milione. Ecco la verità sull’indennizzo FERMO – Ulteriore puntata ieri della lunga polemica fra Steat e quindi Provincia e Comune in persona del sindaco Di Ruscio circa la società dei trasporti pubblici del Fermano. Un conto é la critica sempre possibile – afferma il presidente della Steat Fabiano Alessandrini – un conto riferire falsità accusando la nostra società di non aver permesso l’acquisto da parte del Comune dell’area dell’attuale deposito di Santa Lucia dal Demanio e di conseguenza aver fatto perdere alla Steat un contributo di oltre un miliardo di lire, concesso nel settembre del 1999 dalla Regione alle aziende esercenti il servizio di trasporto pubblico, per la ristrutturazione, l’ampliamento e l’acquisto dei depositi principali secondo i progetti presentati. E nell’affermare cià il presidente Alessandrini ha distribuito le copie dei documenti a dimostrazione di quanto detto. In particolare il 10 gennaio 2001, con un protocollo d’intesa con la Steat datato 10 gennaio 2001, il Comune di Fermo, con l’allora sindaco Fedeli, si impegnava, ad acquistare dal Demanio l’area di Santa Lucia e quindi cederla alla Steat, a titolo oneroso. Il 27 novembre 2001, sopravvenuta l’amministrazione Di Ruscio, il Consiglio approvà la relativa delibera di acquisto delle aree e dei beni demaniali utilizzati dall’ex Ferrovia Porto San Giorgio-Amandola al prezzo complessivo di un miliardo e 605.050 mila lire con l’impegno di cedere alla Steat quanto acquistato dal Demanio e al medesimo corrispettivo. Ma la delibera, il 20 dicembre fu riportata in Consiglio per escludere due piccole particelle, per riquantificare il prezzo in 1.519.050.000 lire e per mettere le spese notarili a carico della Steat.In quella sede il consigliere Francesco Carlini, capogruppo di Forza Italia, propose un emendamento in cui si eliminava dal dispositivo della delibera l’obbligo di cessione dell’area ex ferrovia Afa a favore della Steat, rimangiandosi la precedente delibera. L’emendamento fu approvato dalla sola maggioranza, con l’astensione di Di Ruscio, che probabilmente si rese conto della enormità della decisione, sia perchà© la Steat aveva diritto a rimanere in quell’area ma anche perchà© avrebbe perso il contributo regionale di oltre un miliardo.In conseguenza di tale decisione, sia l’allora presidente della Steat Giorgio Ruggeri che il presidente della Provincia Pietro Colonnella chiesero alla Agenzia del Demanio di soprassedere alla vendita. considerato che la Steat aveva diritto di rimanere in quell’area. Questo quanto si evince dall’esame della documentazione distribuita; tuttavia in seguito furono ripresi i colloqui fra Steat e Comune per discutere la possibilità di trasferire il deposito di Santa Lucia. Ultimamente si é parlato di un’area al termine della discesa del Ferro. Perà “ aggiunge Alessandrini – non si é arrivati mai a una decisione. La cessione di un’area da parte del Comune non puà che essere l’indennizzo per lasciare Santa Lucia.LUCIANO BONFIGLI, corriere adriatico

articolo visualizzato 939 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 23-04-2008

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...