GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Visite specialistiche, verifica sui tempi
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Visite specialistiche, verifica sui tempi


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Maresca: «Gran parte delle attese condizionate da richieste inopportune» Visite specialistiche, verifica sui tempi Il Tribunale dei diritti del malato protesta e la Asl corre ai ripari di ENZO VITALE Mettiamo il caso che un improvviso “acciacco” attenti alla vostra fragile salute. Momenti di paura, timore e alcune volte anche attacchi di panico. E allora cosa fare in queste funeste ed inaspettate circostanze ? C’è chi sceglie di andare dal medico di famiglia e chi, invece, lo salta a piè pari riferendosi subito allo specialista del Mazzoni. Ma non c’è niente di più sbagliato perchè una telefonata al Cup (Centro di prenotazione unica, ndr) non vi “salva” la… vita. Secondo la direzione della Asl, infatti, è uno dei motivi che “droga” il “mercato” delle liste di attesa delle visite specialistiche. A sentire i dati della Asl sembra che più del 30 per cento delle richieste non avrebbero il motivo di esistere. «Con questo non voglio dire che non abbiamo colpe -ammette Mario Maresca, direttore generale della Asur, Zona territoriale 13-. Ma senza dubbio è uno degli argomenti che spiega le “code” che i nostri pazienti debbono sopportare. Per dirla in soldoni i lunghi tempi di attesa per una visita specialistica sono dovuti, in parte, a molte richieste inopportune. Non va neppure dimenticato che le richieste sono tante e i medici pochi. I trenta andati in pensione nel 2003, ad esempio, sono stati sostituiti da sole quindici nuove assunzioni». E se il Tribunale del Diritto del malato invoca l’intervento del ministro della Salute, del difensore civico e dell’assessore regionale per “snellire” i tempi, da parte sua la Asl già corre ai ripari. «Non per nulla -continua Maresca- siamo forse gli unici in Italia ad aver organizzato una struttura che mette sullo stesso tavolo medici ospedalieri, quelli di famiglia, volontari e semplici cittadini. Si tratta del progetto “Integra” che si prefigge lo scopo di organizzare un servizio sanitario più efficiente. Ma voglio dire anche un’altra cosa, più che altro un appello all’utilizzo dei medici di base. Credo che i cittadini debbano fare riferimento prima a loro e poi optare per l’ospedale». Maresca “svela” anche un segreto: «Nessuno sa, ad esempio, che andando ad Amandola i tempi di attesa diventano irrisori. Guarda caso, qui, quel 30% di richieste inopportune non si registra». L’Atdm non si dà per vinto e contrattacca: e allora perchè vengono evase il giorno dopo quelle richieste che il cittadino chiede in regime di “intramoenia” (la possibilità, garantita per legge, di poter utilizzare le strutture pubbliche per interventi a pagamento, ndr) ? «Non la prendo come un’accusa -risponde sempre il direttore generale-. A parte il fatto che è una prestazione stabilita da una legge, dico anche che il medico che abbia scelto quel regime può erogare la sua prestazione in quantità molto limitata. Ad ogni modo tengo anche a precisare che le visite specialistiche veramente urgenti, richieste attraverso il medico di base, vengono evase nell’arco di 24-48 ore». Provare per credere. Intanto l’ingegner Mario Maresca annuncia altre importanti novità per l’ospedale civile. Entro una quindicina di giorni entreranno in funzione la seconda Risonanza magnetica, la nuova Vascolare e il secondo acceleratore per la Radioterapia.

articolo visualizzato 711 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 03-12-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...