GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Venti di crisi sulla Pasqua, prenotazioni in calo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Venti di crisi sulla Pasqua, prenotazioni in calo


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Reggono soltanto i locali più rinomati per le loro specialità  gastronomiche Operatori preoccupatiMaltempo e il carovita promettono solo visitatori mordi e fuggi. Assenti gli stranieriAMANDOLA “ Una Pasqua a tinte grigie quella che si preannuncia per il settore turistico nell’area dei Sibillini. Le presenze diminuiscono rispetto all’anno scorso in base alle prenotazioni effettuate in questi giorni presso le strutture ricettive della zona montana. Soffia vento di crisi secondo Silvio Antognozzi, presidente dell’associazione degli operatori turistici Cuore dei Sibillini. E’ un momento di stanca “ afferma “ dovuto probabilmente al fatto che la Pasqua quest’anno sia arrivata molto presto, oltre alla crisi economica generale. Non si stanno vedendo del tutto gli effetti della promozione turistica “ continua Antognozzi “ che sembra affievolita riguardo il territorio nazionale e limitrofo al nostro. Con le prenotazioni si sta recuperando un po’ negli ultimi giorni ma i risultati in presenze saranno modesti. Provenienze specialmente da Puglia, Emilia Romagna e poi Roma. Niente o quasi riguardo gli stranieri che preferiscono in genere il periodo maggio-giugno. E proprio questi ultimi se arrivano a Pasqua é per abitare una seconda casa in campagna che hanno acquistato e ristrutturato, o per essere ospiti o inquilini di altri stranieri che si sono stabilmente trasferiti qui. Quindi previsioni non rosee per il turismo cosiddetto stanziale, fatto da chi proviene da località  più lontane e rimane più di un giorno. Invece in genere il periodo pasquale, specialmente il lunedì dell’Angelo, é caratterizzato da una forte affluenza nella zona montana di un turismo mordi e fuggi, praticato da chi, provenendo da zone non molto lontane, viene a fare la gita per un solo giorno, con relativo pic nic sui prati o affollando strutture ristorative di ogni genere. Premessa fondamentale é data dalle buone condizioni meteorologiche e per il weekend le previsioni non sembrano delle migliori. In genere il turista che frequenta il territorio montano va a caccia principalmente di bellezze naturalistiche, artistiche e di specialità  enogastronomiche locali. Centro indiscusso di visita é il Santuario della Madonna dell’Ambro di Montefortino, con migliaia di visitatori per le feste pasquali. Poi gli splendori naturalistici e quelli artistici, la scoperta dei borghi antichi dei vari paesi. Negli ultimi anni c’é stata una forte attrazione del settore gastronomico, con la riscoperta di prodotti caratteristici della zona elaborati attraverso ricette antiche, la qualità  degli stessi, i locali particolari di diverse tipologie nati nel territorio. Si va infatti dall’antica trattoria come quella Da Quintilia a Montefalcone con pochissimi posti gestita da oltre mezzo secolo da una signora ormai mito della ristorazione locale con un menù della tradizione contadina di una volta, fino all’elegante bed&breakfast come Il Granaio a S. Biagio di Montefalcone con arredamenti stile english e cucina internazionale di altissimo livello con ai fornelli il famoso e geniale chef anglosassone Greg aiutato da Giorgio nella gestione. Senza contare i ristoranti come Da Roverino a Comunanza, Le Logge a Smerillo, l’Hotel Paradiso ad Amandola, che rielaborano prodotti tipici del territorio, fino agli agriturismo dalla fedele cucina locale o che puntano ad una clientela internazionale come Marulla a Montefalcone, Ramusé a Force, le Selve a Comunanza, o autentici Centri Turistici come La Cittadella a Montemonaco e La Ginestra a Montelparo.FRANCESCO MASSI,corriere adriatico

articolo visualizzato 811 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 21-03-2008

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...