GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Un progetto di ferrovia da Porto S.Giorgio in Umbria, passando sotto i Sibillini.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Un progetto di ferrovia da Porto S.Giorgio in Umbria, passando sotto i Sibillini.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

(29/01/08-08:45) Un progetto di ferrovia da Porto S.Giorgio in Umbria, passando sotto i Sibillini. Lo ha realizzato il sindaco di AmandolaRiccardo Treggiari, oltre ad essere sindaco di Amandola, é anche ingegnere. Ed anche un appassionato di trasporti su rotaia. Anni addietro si cimentà in un progetto per il ripristino della ferrovia P.S.Giorgio-Amandola. Anzi: P.S.Giorgio-Amadola sino in Umbria, per poi raggiungere Orte. Nome del progetto: ferrovia Adriatico-Tirreno. Per molto tempo lo studio é stato riposto in un cassetto. Treggiari ha avuto la preoccupazione di passare per visionario. Poi le cose sono cambiate: il traffico su gomma si é intasato, le strade sono rimaste tortuose ed impervie, nuovi adepti sono stati conquistati dall`alternativa del treno.Ed ecco che, timidamente, Treggiari sta rispolverando la sua idea. Ne ha parlato ieri sera a Radio Fermo Uno, ne parlerà  più compiutamente venerdì nel settimanale televisivo Terra di Marca. Abbiamo bisogno di un treno vero, ha detto, che dalla fascia costiera fermana, attraversi i Sibillini e sbuchi in Umbria. La spesa? A volte i progetti più costosi mobilitano maggiori attenzioni. Infine Treggiari non é poi così sicuro che altri progetti siano meno costosi.informazione.tv

articolo visualizzato 705 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 29-01-2008

COMMENTI

1 Commento all'articolo.
  • 1 giorgio scrofani 24 febbraio 2008 alle 02:29

    l’idea è buona e va ricordato che fin dai primi del ’900 si era pensato a questa possibilità . il periodo storico era ben diverso e il trasporto su gomma non si era ancora sviluppato. i corsi e i ricorsi della storia ci insegnano che le situazioni si ripetono, in questo caso per situazioni diametralmente opposte: il collasso della rete stradale e i continui aumenti del costo del carburante dovrebbero portare ad un incremento del trasporto collettivo. certo per un’opera del genere servirebbero degli ingenti capitali ma oltre all’alta velocità  bisognerebbe pensare anche ai trasporti locali, senza considerare che le linee secondarie (sempre meno) hanno un richiamo turistico notevole. bisognerebbe essere lungimiranti anche in questo…….

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...