GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Un Parco che “tira”
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Un Parco che “tira”


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Un parco che «tira» AMANDOLA — Più di 100.000 arrivi all'anno e 600.000 presenze ufficiali (9.000 al giorno nel solo mese di agosto), con un incremento costante, dal 1993, del 21%. Duecento miliardi il valore economico stimato, in relazione all'afflusso dei turisti attivi. Cifre che lasciano ben sperare per lo sviluppo turistico del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Il punto sull'attuale situazione socio-economica dell'area protetta è stato fatto in occasione della prima conferenza sul turismo del Parco tenutasi ad Amandola. «Il turismo del Parco – ha detto il presidente Carlo Alberto Graziani – è un 'turismo di valori' che non deve travolgere e trascurare i luoghi, né puntare ad un consumo selvaggio delle risorse, ma concentrarsi sulla fruizione di tutti i valori del territorio, in direzione di concrete prospettive economiche. Alla sfiducia di chi pensa che la strada per arrivare allo sviluppo sia troppo difficile si contrappongono dei punti forza da non trascurare: i giovani e la cooperazione tra le istituzioni». Aspetto, questo, messo in luce anche da Josè Maria Pratz, del parco catalano della Garroxta. Ma le strategie di sviluppo non possono prescindere da una precisa pianificazione. In tal senso, preziose le osservazioni e le aspettative espresse in merito dagli stessi operatori turistici presenti, di cui terranno conto Asta e The Tourism Company, le organizzazioni che attualmente stanno collaborando con il Parco per l'applicazione della Carta. Affinché il turismo diventi il motore dell'economia del Parco saranno necessarie, a loro avviso, una serie di interventi mirati: formazione professionale; diversificazione dell'offerta a seconda dei vari target; promozione dei servizi; attivazione di un ufficio di coordinamento degli albergatori; adeguamento delle strutture ricettive del parco a criteri ecologici. INIZIO PAGINA

articolo visualizzato 9.496 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 27-03-2001

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...