GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Un grande successo per la Fiera
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Un grande successo per la Fiera


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Simona Guidi della boutique Again: Il centro storico si deve caratterizzare per queste belle iniziativeche vanno a vantaggio di tutti Affluenza record quale non si era mai vista per il debutto delle manifestazioni FERMO “ Un successo pieno, un vero e proprio boom di presenze, un’affluenza record quale non si era mai vista. E’ quanto si é registrato ieri in città  in tutte le molteplici e variegate iniziative organizzate per dare il via al Natale, con tutto il suo carico di emozione e magia.Sin dal mattino la piazza del Popolo e le vie adiacenti sono state prese d’assalto per la Fiera di Natale. Nel pomeriggio poi, difficile trovare un parcheggio se non fuori le mura. Una moltitudine di fermani e turisti hanno letteralmente preso d’assalto il colle Sabulo. Un serpentone umano che si muoveva da San Martino per la Mostra degli oroglogi e gioielli d’epoca alle Cisterne Falconi per i Presepi, dalla Casa di Babbo Natale al Palazzo dei Priori per il concertoavendo come punto centrale sempre piazza del Popolo dove troneggiava lo sfavillante albero di Natale.Ma tutta la città , come per incanto si é accesa di luci e colori per accogliere al meglio, in un immenso armonioso abbraccio, i visitatori in occasione dell’avvio della festa più bella dell’anno.Soddisfatti gli organizzatori con il sindaco Di Ruscio in testa che già  dal mattino si aggirava tra le bancarelle in attesa di inaugurare nel pomeriggio le varie manifestazioni. Soddisfatti i commercianti, sia degli stand che quelli dei negozi, dei bar e ristoranti.Organizzata dal Comune in collaborazione con Bibi Iacopini direttore del Mercatino del Giovedì, per la Fiera di Natale in piazza del Popolo c’erano 50 bancarelle di originale e prezioso artigianato artistico e di prodotti tipici natalizi mentre una quantità  di altri generi merceologici riempivano tutta la Strada Nuova. C’era lo stand della carta fatta a mano di Natan e Catharina Sonn, inglesi trapiantati in Amandola che con la carta realizzano pezzi artistici, dalle cartoline d’auguri ai gioielli, alle lampade. Vicino a loro Francesca Tonti con il suo piccolo, grande mondo in miniatura Guardate “ ci fa notare con un velo di tristezza “ questa é, in miniatura, l’ultima confezione di zucchero uscita dallo stabilimento Sadam di Fermo. ˜Sadam the end’ l’ho intitolata per ricordare, in questo momento di gioia, anche coloro che ancora aspettano risposte… Ha anche un’edicola in miniatura fornitissima dove campeggia il nostro giornale tenuto in mano da uno strillone.Girando per la piazza si viene attratti da profumi invitanti: non mancano le prelibatezze gastronomiche della nostra terra, dal mare ai monti azzutti, grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria CoPaGri, CIA e Coldiretti.In sfavillanti e originali confezioni natalizie si poteva acquistare dal miele nostrano al vino cotto, dalle marmellatine di frutti di bosco al ciauscolo, ai formaggi tipici. E a pranzo, polenta fumante per tutti in collaborazione con la contrada Campolege.Un’iniziativa davvero riuscitissima, molto carina e organizzata alla perfezione il giudizio pressoché unanime dei commercianti del centro storico Siamo ottimisti “ dice Nadia Cutini dell’omonima boutique in corso Cefalonia “ bisogna valorizzare questa bellissima città  ma sono i fermani che debbono crederci e amare di più la loro città .Le vendite sono inziate bene “ é il giudizio di Lorena Massucci, eclettica proprietaria de Le vie dei colori “ c’é una netta ripresa. Speriamo Sabrina Ciccioli é del negozio Pompea di Laura Lelli aperto proprio sabato scorso Questa riuscitissima iniziativa ha contribuito anche a far sapere che ci siamo.Altro negozio appena inaugurato é la boutique Again di Simona Guidi, sempre in corso Cefalonia Il centro storico si deve caratterizzare per queste belle iniziative “ dice “ che vanno a vantaggio di tutti.E i visitatori che ne pensano di questa effervescente ouverture natalizia?Tra la marea umana che si muove all’interno del centro storico c’é Oriano Basili che arriva da Pistoia Sono venuto con la famiglia per il week end perchà© avevo sentito parlare di questa bella cittadina e ora sono assolutamente entusiasta del posto e di tutte le iniziative che sto visitando una ad una. Avete un contenitore speciale per un Natale organizzato coi fiocchi! Sono qui per il concerto a Palazzo dei Priori “ dicono Cristina Bevilacqua e Amelia Lucon di Ancona “ ma poi approfittiamo anche per visitare tutto quanto possibile. La piazza é già  bella di se’ “ é il parere di Anita Pianesi e Stefano Minocchi di Macerata “ ma così lascia davvero senza fiato.CARMELA MARANIcorriere adriatico 

articolo visualizzato 1.196 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 09-12-2006

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...