GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Un comitato per salvare “l’Ospedale dei Monti Sibillini”.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Un comitato per salvare “l’Ospedale dei Monti Sibillini”.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Amandola, un comitato per salvare «l’ospedale dei Monti Sibillini»di MANUELA TRAINIAMANDOLA – Quale futuro per l’ospedale dei Monti Sibillini? Proprio così potrebbe essere definito l’Ospedale Vittorio Emanuele II di Amandola. E’ l’interrogativo che Franco Innamorati, consigliere del Comune di Montefortino e rappresentante di un comitato cittadino sorto spontaneamente nelle località montane, pone a tutti gli abitanti dell’entroterra ascolano e alle autorità della zona. Dopo aver analizzato e, solo in parte, risolto le vicende della viabilità, del turismo, dell’industria, si arriva di nuovo alla trascurata questione della sanità montana che non merita, certamente, attenzioni di secondo livello. La nuova finanziaria prevede tagli nei presidi ospedalieri e questo per una realtà piccola come Amandola significa la definitiva scomparsa. Infatti eliminanado i previsti 10 posti letto nei Reparti di Ostetricia e Ginecologia e, all’incirca altri 3 nel reparto di Chirurgia, si andrebbe ad azzerare l’operatività di un ospedale che è di primaria importanza per la sua collocazione. Il rappresentante del comitato, si chiede «come sia possibile una tale sordità verso i bisogni delle popolazioni che vivono a scomodissimi chilometri di distanza dal centro sanitario più vicino. Inoltre, che significato avrebbe l’impegno per la riqualificazione della zona montana con il conseguente richiamo di frotte di lavoratori e turisti, senza poter assicurare loro una immediata e solida assistenza sanitaria?»Il comitato si è formato per denunciare la situazione e per porla, ancora una volta, all’attenzione dei sindaci dei Comuni Montani, alla Comunità dei Monti Sibillini, all’Ente Parco, alla Provincia e alla Regione, affinché siano più sensibili e attenti ai cambiamenti sanitari in atto a livello regionale e nazionale.Queste problematiche saranno argomento di centrale importanza nella visita del Senatore Ciccanti all’Ospedale di Amandola prevista per questo pomeriggio. Sarà l’occasione per discutere dell’incerto futuro di uno dei fondamentali diritto dell’uomo:la salute.

articolo visualizzato 666 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 12-01-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...