GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Tre pesaresi passano la selezione
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Tre pesaresi passano la selezione


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Per lo Zecchino d’oro Tre pesaresi passano la selezione AMANDOLA – Il cielo stellato, i monti Sibillini e la piacevole frescura serale che contraddistingue Amandola nelle calde giornate estive hanno fatto da cornice allo spettacolo per la finale regionale della selezione del 37° Zecchino d’Oro. La manifestazione canora dedicata ai bambini di età inferiore ai dieci anni, condotta da Cino Tortorella, ha riscosso un notevole consenso di pubblico anche adulto perché con la esecuzione dei piccoli concorrenti si è ripercorsa un po’ la storia dello Zecchino d’Oro nato nell’anno 1959. E’ stato un po’ per tutti come tornare bambini nell’ascoltare l’esecuzione delle canzoni. Dal repertorio scelto sono state proposte alcune delle più belle canzoni dio tutti questi anni: Vorrei volare – 2°/1960, Dagli una spinta – 7°/196, Per un ditino nel telefono – 9°/1967, Ninna nanna del chicco di caffè – 12°/1970, Il caffè della Peppina – 13°/1971 ecc.Di grande qualità è stato l’accompagnamento dei solisti effettuato dal piccolo coro di voci bianche San Lorenzo di Amandola diretto da Francesca Screpante che a fine serata ha ricevuto richieste di nuove iscrizioni da parte di bambini presenti. Il compito della giuria, che quest’anno ha visto la presenza della signora Liliana Caroli (responsabile del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna) e di Don Ettore (rappresentante della Casa Editrice Saie-San Paolo di Torino che sponsorizza lo Zecchino d’Oro e gestisce le selezioni) è stato molto difficile, vista la bravura e la preparazione di tutti i concorrenti tanto che il numero di quelli che andranno a Bologna nei primi giorni di settembre per la selezione nazionale è stato elevato da due a tre. A conclusione dello spettacolo sono risultati finalisti nazionali Frioli Federica di Fano (Pu), Mattioli Sofia di Pesaro, Gamboni Maria Luce di Pesaro. L’auspicio di tutti gli organizzatori rimane quello che almeno un bambino marchigiano venga scelto per la partecipazione allo Zecchino d’Oro ricordando che l’ultimo concorrente marchigiano è stato Giulio Giannini di Montefortino con la canzone “Il dialetto”. Per info, Proloco di Amandola tel. e fax 0736 848706.

articolo visualizzato 639 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 14-07-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...