GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Telecamere del TG2 RAI all’Ospedale di Amandola.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Telecamere del TG2 RAI all’Ospedale di Amandola.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AMANDOLALI 2/10/02 LETELECAMERE DEL TG2 RAI ALL’OSPEDALE DI AMANDOLA PER UN SERVIZIO-INCHIESTA SULLACHIUSURA DEL REPARTO DI GINECOLOGIA. Lascottante questione della chiusura del reparto di Ostetricia e Ginecologiadiventa caso d’interesse nazionale. Il Telegiornale 2 della RAI ha decisoinfatti di dare rilievo alla questione con un ampio servizio-inchiestarealizzato dal giornalista Donato Placido, che verrà mandato in onda neiprossimi giorni. Il materiale raccolto servirà per un normale servizio dicronaca da inserire all’interno del TG 2 e per uno speciale di approfondimentosulle problematiche legate alla chiusura dei piccoli ospedali, ed in specificosulle sezioni di Ostetricia dei nosocomi di Amandola e Domodossola. Il caso diquest’ultima località è recentemente salito alla ribalta nazionale con laclamorosa protesta pubblica delle gestanti. Per mezza giornata le telecamereRAI sono state presenti nella cittadina dei Sibillini. Hanno filmato tutti ireparti dell’ospedale, sottolineando la funzionalità, documentando tutte leattività sanitarie a cominciare dal Pronto Soccorso e dal lavoro delleambulanze. In particolare sono state rilevate le difficoltà di percorso ed itempi lunghi che le ambulanze devono affrontare per raggiungere l’ospedale di AscoliPiceno qualora dovessero accompagnare una partoriente. E’ stata sentita, nellasua casa di Amandola, anche una donna in stato di gravidanza che ha manifestatoi pesanti problemi che deve affrontare per recarsi ad Ascoli per controlli eprossimo parto. Microfoni accesi anche per il sindaco Franco Rossi, checontinuerà la battaglia per salvaguardare i servizi dell’ospedale, e per ilprimario di Chirurgia Angelozzi. In giro per il paese poi è stata sentita lagente, che ha manifestato tutta la sua preoccupazione per il gradualesmembramento dell’ospedale, che rappresenta non solo una fonte di servizisanitari indispensabili per il territorio disagiato dei Sibillini, ma per moltianche un aspetto affettivo visto che sono nati proprio in quel reparto oggi chiusodefinitivamente. Francesco Massi

articolo visualizzato 492 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 02-10-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...