GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Strumenti ad arco, che successo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Strumenti ad arco, che successo


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Si é appena conclusa la prima parte del corso di formazione per addetti alla manutenzione, al restauro e alla costruzione degli strumenti ad arco, che si é svolto nel borgo di Moresco: 400 ore nelle quali i quindici studenti hanno seguito le direttive dei maestri liutai venuti a Moresco dalla storica scuola dei mastri liutai di Cremona proprio per svolgere questo corso, fortemente voluto dal sindaco Amato Mercuri che é riuscito a convincere l’assessore Emidio Mandozzi a far svolgere il corso finanziato a Moresco. E nella conferenza stampa di chiusura c’erano tutti gli artefici di questo piccolo capolavoro. Dal vicepresidente della provincia Mandozzi, al sindaco Mercuri, al dirigente del centro locale per la Formazione Industriale di Ascoli Piceno Maria Daniela D’Angelo, che si occupa di dirigere il corso, poi ancora, il dirigente formazione professionale della provincia di Ascoli Maurilio Cestarelli e il coordinatore della sezione di Amandola Virgilio Siliquini. Insieme a loro il corpo docente, dal maestro Franco Torrisi, già  preside della Scuola Internazionale di Liuteria A.Stradivari di Cremona e Coordinatore didattico esterno del corso, ai maestri Marianne Jost, Claudio Amighetti e Sebastian Ribes che hanno svolto il corso.corriere adriatico

articolo visualizzato 885 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 10-08-2007

COMMENTI

1 Commento all'articolo.
  • 1 F. R. 11 settembre 2007 alle 09:08

    11-09-2007
    Per la cronaca, il corso à© in pieno svolgimento, anche se sta riscuotendo molto successo grazie al grande interesse dimostrato dal publico, rischia di non concludersi come à© stato previsto (400 ore). Come al solito questo dovuto a una cattiva amministrazione dei soldi e a una pessima organizzazione.

    Che peccato!!!

    F.R.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...