GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Steat, fumata bianca. Alessandrini presidente
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Steat, fumata bianca. Alessandrini presidente


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Il centrosinistra perde un consigliere a vantaggio del centrodestra. Trattative estenuantiAlla fine verranno eletti Giorgio Ruggeri Marco Ramadori Gianmario ScaloniGiuseppe Zaccagnini Alta tensione durante l’assemblea per il rinnovo del Cda. Altro colpo a sorpresa del Comune di Fermo FERMO – Ce l’hanno fatta. Il nuovo Consiglio di amministrazione Steat é stato nominato ieri sera, al termine di un’altra assemblea dei soci . Ma quante ruggini, e quanta fatica. Una fumata bianca sofferta, al termine di quasi 4 ore di confronto serrato, dove ancora una volta non sono mancati i colpi di scena. Alla fine, puà virtualmente già  dirsi presidente Fabiano Alessandrini (la nomina ufficiale al primo Cda). Con lui Marco Ramadori e Giorgio Ruggeri, ampiamente previsti, e a sorpresa, dopo un braccio di ferro che sembrava poter terminale con un’altra fumata nera, Gian Mario Scaloni e Giuseppe Zaccagnini.Febbricitante il grande protagonista del 6 novembre scorso, il sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio, sostituito dall’assessore alla viabilità  Gianluca Tulli. Ma la battaglia é comunque all’ultimo sangue. Il capoluogo della quinta provincia ribadisce l’intenzione di ridurre il Cda da 5 a 3 membri. Serve un preciso impegno politico – ripete l’assessore Tulli – Entro aprile serve che la Regione si impegni a pareggiare lo squilibrio di trattamento del Fermano rispetto alle altre province, altrimenti potremo ricapitalizzare, ma la Steat sarà  sempre in perdita.All’ordine del giorno, prima delle nomine, la riforma dell’Art. 18 dello statuto societario. Una variazione con cui, in sostanza, si é impedito che un comune, rifiutando di nominare un consigliere, come fatto l’altra volta dal comune di Fermo, possa porre di fatto un veto sull’elezione del Cda. Lo statuto é stato modificato anche nella parte riguardante l’eventualità  di una riduzione del consiglio a 3 membri. Secondo il calcolo precedente, infatti, la Provincia di Ascoli Piceno, pur con il 60 per cento delle quote, avrebbe potuto assegnare solo un posto su tre, oggi, se riduzione vi sarà , ne avrà  due di propria nomina.Ma la riforma dell’art.18 non basta a superare le difficoltà , ed a quel punto, riparte la guerra sui nomi. Ormai accertati i tre scelti dalla Provincia di Ascoli Piceno, socio di maggioranza. Presidenza a Fabiano Alessandrini, vicepresidenza a Marco Ramadori, ed un posto, nel segno della continuità  con la gestione precedente, al presidente uscente Giorgio Ruggeri. E gli altri? Salta Cinzia De Santis, vicesindaco di Amandola, indicata il 6 novembre come consigliere scelto dai piccoli comuni. Dal sindaco di Porto Sant’Elpidio viene proposto il nome di Gianni Battilà , vicepresidente uscente. Mossa che perà riscuote più polemiche che consensi. Fermo, ancora una volta, rifiuta di nominare un proprio consigliere. No ad una figura isolata tra 4 esponenti di sinistra. A quel punto, i sindaci di centrodestra chiedono entrambi i posti mancanti, per una ripartizione equa sul fronte politico. Tra i sindaci del centrodestra, anche un po’ di malumore nei confronti delle posizioni del comune fermano. Fermo non puà salire sull’Aventino e fare tutto da solo, si confronti le concitate parole tra i primi cittadini intorno alle 21, prima della decisione definitiva. Poi, dopo un braccio di ferro interminabile, il finale a sorpresa. Dopo una riunione ristretta, passa la linea dei due consiglieri di centrodestra. Vengono scelti i nomi di Gianmario Scaloni, consigliere Udc a Monte Urano, e Giuseppe Zaccagnini, di Petritoli. Finita. Dopo due assemblee e quasi 10 ore di guerra aperta. Fermo, per sua scelta, rimane senza un consigliere. Il centrodestra vede riconosciute le richieste di rappresentanza.PIERPAOLO PIERLEONI, corriere adriatico

articolo visualizzato 1.060 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 24-11-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...