GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Sotto sequestro 79 vitelli
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Sotto sequestro 79 vitelli


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Sotto sequestro 79 vitelli AMANDOLA — I Nas hanno sequestrato 79 bovini dell'allevamento di Pino Vitali, in contrada Piandicontro (tra Amandola e Comunanza). Si tratta di un provvedimento precauzionale, condizionato dal fatto che la cascina di Amandola viene rifornita dal mangimificio 'Virgili' di Monte San Martino dove, l'altro ieri, i Nas avevano messo i sigilli ad una partita di 600 chili di mangime sospetto, contenente tracce infinitesimali di ossa di mammiferi (0,06 milligrammi per quintale). In precedenza, 29 bovini di un'azienda agricola di Sant'Angelo in Pontano erano già finiti sotto sequestro. I vitelli e le mucche di Amandola non potranno essere venduti né macellati fino a quando non si conoscerà il responso delle controanalisi sul mangime, in corso a Monterotondo di Roma. Il sindaco di Amandola, Franco Rossi, tranquillizza la cittadinanza: «Sull'argomento 'mucca pazza' è stata costruita una campagna di stampa che francamente non condivido. Anche come medico di base, posso rasserenare la cittadinanza: da noi non esistono casi a rischio. I controlli dei Nas sono estesi a tutti gli allevatori del comprensorio montano, di conseguenza i bovini vengono tenuti sotto osservazione fino a al momento del responso delle analisi». Del caso di Amandola, l'Istituto Zooprofilattico di Fermo non è ancora stato interessato. Frattanto, a causa dello sciopero dei mattatoi, i cui responsabili chiedono incentivi per far fronte all'emergenza 'mucca pazza' e di conseguenza di sono rifiutati di macellare bovini di oltre 30 mesi di età, ieri mattina allo Zooprofilattico fermano non è arrivato neanche un campione di cervello da sottoporre al test rapido sul prione della Bse. I tecnici hanno compiuto analisi soltanto su materiali a rischio provenienti dal Foggiano. E tutti i 90 test eseguiti da quando l'attività della sezione diagnostica fermana è entrata a regime hanno dato esito negativo.di Fabio Paci INIZIO PAGINA

articolo visualizzato 667 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 26-01-2001

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...