GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » “Sono d’accordo su un’unica Asl”
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

“Sono d’accordo su un’unica Asl”


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

di ROBERTA LAZZARINIL’ipotesi di riduzione del numero di Asl ad una sola, con sede ad Ancona e con delle "filiali" nelle province, sul modello di strutturazione di una holding non ha colto di sorpresa la bassa Marca. Mario Maresca, direttore generale della Asl 13, ad esempio, non è per niente sbigottito all’idea che si sta facendo strada nel governo regionale. «Con una popolazione di un milione e mezzo di abitanti – afferma – la holding è un progetto da perseguire. E’ sicuramente buona l’idea di un centro direzionale unico che abbia il ruolo di indirizzo e di programmazione accompagnato dalla istituzione di centri provinciali di coordinamento. Ovviamente per fare questo c’è bisogno di persone dotate di buonsenso. Siccome i soldi da gestire sono circa 4 mila miliardi ci vogliono uomini che non si spaventino. Le doti fondamentali devono essere cultura e capacità manageriale e, quindi, una volta costituita la squadra, con buoni indirizzi, a mio modo di vedere, non è difficile governare la sanità». Naturalmente Maresca parla solo da un punto di vista tecnico, ai politici, secondo lui, tocca poi convincere che il modello sia a tutti gli effetti applicabile.«Nelle Marche, purtroppo c’è una logistica territoriale complicata, una difficoltà reale di collegamento delle valli, tutte le strade portano vero la costa – prosegue – ed è questo uno dei motivi per cui, nel passato, è stato necessario pensare a più aziende. Il segreto per operare questo cambiamento radicale, dell’operazione Asl unica, può passare con un sistema informatico capace di mettere in rete tutto il territorio. Con questo voglio dire che un passaggio brusco da un sistema ad un altro non è possibile, ci vuole necessariamente un po’ di tempo. C’è anche un altro problema che riguarda la classe medica, alla quale bisogna cambiare la testa. Ancora i medici ragionano singolarmente, danno segnali di grande insofferenza a lavorare insieme, e questa cultura deve cambiare. I giovani sicuramente potranno portare ad una velocizzazione». La direzione accentrata dunque piace perché porterebbe ad uniformare la risposta sull’intero territorio regionale dando ai cittadini in egual misura, dove ogni provincia ha comunque un suo ruolo, mentendo le eccellenze anche se l’alta specializzazione merita un discorso diverso, cardiochirurgia, ad esempio, nelle Marche può essere solo ad AnconaAccanto alla riduzione del numero delle Asl c’è un’altra questione delicata che pone il ministro Sirchia, vale a dire la chiusura dei piccoli ospedali Amandola, per quanto ci riguarda, potrebbe correre questo rischio. «Amandola è da difendere – tuona Maresca – perché la zona montana ha problemi di logistica, di viabilità, tant’è vero che da tempo sosteniamo la necessità di un secondo elicottero per i Sibillini per dare una risposta immediata all’emergenza». Su tutta questa faccenda, a dir poco rivoluzionaria, le forze politiche, come suggerisce lo stesso Maresca, dovranno cominciare a muoversi per cercare di fare chiarezza. Alla popolazione va spiegato che il diritto alla salute non viene leso e che la sanità potrebbe trarre vantaggi dalle economie che potrebbero derivare da operazioni di rivisitazione dei costi gestionali. Una visione globale spegnerebbe la politica rivendicativa di campanile che fa perdere di vista gli obiettivi più grandi, quelli che fanno crescere la qualità della sanità nella Regione.

articolo visualizzato 510 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 08-02-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...