GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Si rivolgono a madium e veggenti per ritrovare i parenti sco
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Si rivolgono a madium e veggenti per ritrovare i parenti sco


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

NUOVE MANIE Si rivolgono a medium e veggenti per ritrovare i parenti scomparsidi ADOLFO LEONILo Spiritismo è tra di noi. Si cela dietro nomi più soft. Ma l’obiettivo è lo stesso di sempre: evocare i defunti e parlare con loro. Magari per un nobile sentire, quello di genitori o di coniugi rimasti soli. Ascoltare ancora una volta la voce del figlio defunto, o della moglie o del marito! E’ questa la più grande tentazione di numerosi padri, sposi, di tante madri cui un destino ignoto ha tolto ragazzi in giovane età, ovverosia l’altro coniuge. Tolti, specie per i giovani, perché rimasti uccisi sulla strada o periti dopo aver percorso tutti i canali della droga. Nel fermano sono poco meno di mille i genitori che si sono accostati negli ultimi tempi allo spiritismo e ai suoi tramite: i medium. A costoro chiedono di stabilire un contatto con l’al di là, di rompere la cortina delle due dimensioni, di attraversare il tunnel dell’incomunicabilità tra il mondo dei vivi e il mondo dell’oltre vita. Una richiesta drammatica, comprensibile in chi non ha avuto il tempo di dire un ultimo “ciao” ai propri cari. Una richiesta però pericolosa. Con risposte ambigue e a volte devastanti, come più volte ha rimarcato Giancarlo Padula, giornalista, conoscitore di queste problematiche e di questi luoghi, e autore di libri recenti sull’argomento. I numerosi medium nati negli ultimi tempi a volte sono dei ciarlatani che abusano di quanti sono stati lacerati nel fondo da un dolore straziante. Dai Sibillini al mare Adriatico, la proliferazione di quanti asseriscono di parlare con i defunti, di praticare la negromanzia, è stata negli ultimi anni notevole. Qualche indagine è scattata anche da parte delle Forze dell’ordine. Diverse le segnalazioni alla Guardia di Finanza di Fermo, che ha dirottato presso altri comandi le informazioni. I plagiati erano del fermano ma i plagiatori operavano fuori territorio. Si tratta di veggenti e medium cosiddetti “patinati” nei cui confortevoli studi, accanto a pendolini magici, a libri sul Tantra, e a tavolini con tre gambe, girano centinaia di milioni. Non mancano però gli spiritisti locali, senza biglietto da visita, che operano in bicocche di campagna nella zona tra Rapagnano e Monte San Pietrangeli, ovvero in anonimi appartamenti di località di alta collina, come Amandola ad esempio. Anche qui non manca un giro di quattrini spillati a genitori o coniugi caduti nell’illusione di poter dialogare con i propri congiunti. Più volte la voce della Chiesa si è fatta sentire, magari non troppo chiara e forte, per ribadire il divieto di certe pratiche e la separazione tra i due “mondi”. Per ricordare, soprattutto, la misericordia di Dio nei confronti di chi ci ha lasciati. Attenzione dunque ai negromanti e ai commercianti dell’occulto!

articolo visualizzato 832 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 02-07-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...