GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Si recita Italo Calvino
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Si recita Italo Calvino


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Ad AmandolaFestival uno spettacolo ispirato al Marcovaldo Si recita Italo Calvino AMANDOLA – Un’esperienza teatrale che nasce all’interno di AmandolaFestival 2004. Uno spettacolo frutto del Cantiere-Laboratorio realizzato dal terzo direttore artistico del Festival l’attore e mimo Fabio Bonso. Venti persone comuni dai 15 ai 50 anni, molti dei quali alla prima esperienza teatrale, hanno lavorato per due settimane alla preparazione dello Spettacolo “Marcovaldo Valzer ovvero Bubamara Dance”, ispirato all’opera di Italo Calvino. Lo spettacolo, in scena questa sera, alle ore 21.30, si svolgerà interamente in Piazza Risorgimento, ad Amandola, ed ogni azione prenderà spunto dall’articolazione architettonica che diventerà così la scenografia naturale dello spettacolo stesso. Quindi l’attenzione si sposterà sulle balconate presenti in faccia alla piazza, dove avverranno degli eventi raccontati dagli attori. Il fuoco dell’azione verrà spostato in vari angoli della luogo, dove l’atmosfera di quanto accade sarà permeata di un’autoironia capace di trasformare lo spettacolo in un susseguirsi di colpi di scena e sarabande, costruite sui ritmi dei film del regista Emir Kusturica. Ciò grazie anche alle musiche dal vivo interpretate dai musicisti dell’associazione “La Fenice” di Amandola. La grande festa e le danze, con il coinvolgimento degli spettatori, saranno l’apoteosi della storia, con il susseguirsi di momenti ludici ad altri più rituali, fino al ritorno degli attori nei luoghi da dove sono partiti, come un ritorno alle origini di tutto e di tutti. Il punto di partenza e il punto di arrivo saranno diversi, ma tutti riconducibili alla centralità della piazza: il viaggio, la memoria, la festa e la danza. La piazza come luogo deputato allo scorrere del tempo e al suo cambiamento, come un lungo e infinito rituale del passaggio da una generazione all’altra, dalla fanciullezza fino alla vecchiaia. Essa deve diventare il centro d’interesse dello spettatore, che attratto dal suo gioco di chiaroscuri e di luci e ombre, entra nel racconto e nella storia che lentamente si dipana. La strana atmosfera, e l’alone magico e fantastico, in cui viene immerso lo spettatore che vi partecipa, si trasforma e si intreccia in un susseguirsi di quadri e situazioni attraverso il viaggio in spazi e luoghi invisibili, inventati dalla fantasia, immersi in sogni ad occhi aperti che rapiscono il visitatore. Per ulteriori informazioni su AmandolaFestival 2004 si può telefonare al numero 0736.848708, oppure contattare il sito Internet della manifestazione www.amandolafestival.it. FRANCESCO MASSI

articolo visualizzato 651 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 31-08-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...