GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Sfilata dei carri allegorici tra i Sibillini
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Sfilata dei carri allegorici tra i Sibillini


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Ripresa una tradizione antica, quella del Ballo sotto le Logge in voga fino a circa trent’anni fa Amandola celebra questo pomeriggio Li Paniccià . Originale gemellaggio con Comunanza AMANDOLA “ Torna ad impazzare per le vie del paese, nel pomeriggio di domenica Il Carnevale de li Panicciࠝ organizzato dalla Pro Loco, dall’Amministrazione Comunale e dal Moto Club Aquile dei Sibillini. Un evento che si differenzia da molti altri poichà© affonda le sue origini proprio in un passato che costituisce un aspetto importante e caratterizzante della storia popolare e antica della cittadina. Il nome Panicciࠝ deriva infatti dal termine dialettale col quale, in passato, venivano indicati gli amandolesi che si dedicavano alla fiorente attività  della tintoria delle stoffe o panni.Anche quest’anno gli organizzatori si sono mobilitati per questa grande festa diventata anche una sorta di rievocazione.Dalle 15 in poi di oggi si snoderà  la grande sfilata di numerosi carri allegorici e gruppi mascherati lungo la via principale del paese. Come sempre il corteo avrà  inizio in Piazzale Fratini, nella periferia di Amandola verso Comunanza, ed attraverserà  tutta la via centrale della cittadina per approdare in Piazza Risorgimento, cuore della manifestazione.Prevista una partecipazione molto nutrita di carri e gruppi. Almeno una ventina, in gran parte realizzati nel Comune di Amandola, ma diversi altri provenienti dalle località  circostanti. E’ partita poi quest’anno una sorta di staffetta con Comunanza. Quest’ultima infatti ha organizzato la sfilata domenica scorsa ed alcuni carri amandolesi sono stati presenti. Così pure oggi ad Amandola arriveranno alcuni carri e gruppi comunanzesi.Una collaborazione che finalmente razionalizza questo tipo di manifestazione nell’area dei Sibillini, che in passato aveva visto assurdi accavallamenti. Una volta che la sfilata sarà  approdata in Piazza Risorgimento qui ci sarà  la grande festa all’aperto con la band musicale I simpatici Italiani Group. Ma la serie di appuntamenti carnascialeschi amandolesi é iniziata col giovedì gasso, giorno in cui si é tenuto il Carnevale dei Bambini. Poi sabato sera la Pro Loco e il Moto Club Aquile dei Sibillini hanno organizzato il Carnevale sotto le Logge, live from 1970, ovvero tutti in maschera con musica dal vivo. Una serata danzante mascherata che si effettua sotto il loggiato di Piazza Risorgimento che viene chiuso con delle grandi tende e trasformato per l’occasione in un dancing particolare.Anche qui viene ripresa una tradizione antica, quella del Ballo sotto le Logge che era in voga ad Amandola fino a circa venticinque o trent’anni fa.Poi la scaletta degli avvenimenti vede in programma la sfilata di questo pomeriggio e la chiusura della serie di appuntamenti nel pomeriggio di martedì, ultimo giorno di Carnevale, sempre in Piazza Risorgimento alla stessa ora, con i tradizionali Lanci a Sorpresa dal balcone del palazzo comunale.Il duo formato da Cristian e Samuele allieterà , con la sua musica, tutto il pomeriggio fino alle ore 19, quando avrà  luogo l’estrazione della lotteria e a seguire il Falà di Re Carnevale. Da precisare che la sfilata di domenica, in caso di maltempo, si terrà  in quella successiva, ovvero il 10 febbraio.Quindi un appuntamento immancabile per chi vuol vivere il Carnevale in tutta la sua pazza allegria, in questa festa per eccellenza che coinvolge grandi e bambini, con cascate di coriandoli e maschere che impazzano per il paese.Il Carnevale amandolese come speciale forma di coinvolgimento degli abitanti del territorio dei Sibillini ma anche come forma di offerta turistica per quanti vogliono abbinare la conoscenza di questo territorio e delle sue tante bellezze con queste manifestazioni che rappresentano una fetta importante della tradizione popolare di queste zone.Cià diventa ancor più piacevole se poi il tempo meteorologico ci mette un occhio di riguardo come é successo domenica scorso e come si spera per il prossimo fine settimana.Non é sbagliato sostenere che anche il Carnevale puà entrare a fare parte dei tanti punti di forza di questo territorio che da qualche tempo stanno richiamando turisti in ambito regionale e nazionale.Una manifestazione carnascialesca in continua evoluzione che meriterebbe maggiore considerazione a livello mediatico.FRANCESCO MASSI, corriere adriatico

articolo visualizzato 1.218 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 03-02-2008

COMMENTI

1 Commento all'articolo.
  • 1 olinda 13 febbraio 2008 alle 14:48

    secondo me,io sn una ragazza ke ha assistito al carnevale amandolese e per me doveva vincere il carro dei BASSOTTI perchè i vestiti erano molto curati e il carro era perfetto in ttutti i minimi particolari!!!!

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...