GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Sedici vedette contro gli incendi
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Sedici vedette contro gli incendi


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

E da quest’anno giacche verdi a cavallo per gli avvistamenti ASCOLI – La gestione e la cura del territorio appartengono a noi tutti. Nella lotta agli incendi boschivi molto fanno le istituzioni impegnate nella prevenzione e nello spegnimento, ma molto possono fare anche i cittadini. Sono i cittadini che devono fare pattugliamento del loro territorio e dare annuncio e denuncia di situazioni sospette. Chiediamo la collaborazione massima di tutti per contrastare la piaga degli incendi, invitando a telefonare ai numeri gratuiti 1515 e 115 per dare l’allarme e fornire le coordinate dell’incendio. àˆ questo l’appello lanciato dal responsabile della Protezione Civile, Dante Merlonghi. Anche quest’anno, come nei precedenti, la Protezione civile ha avviato la campagna antincendio per la prevenzione contro gli incendi boschivi che si avvale dell’opera dei Vigili del Fuoco e di diciotto Associazioni di Volontariato. A partire dal 1 luglio fino al 3 settembre “ spiega Merlonghi “ il territorio provinciale sarà  sorvegliato dai volontari delle associazioni, in tutto quasi 200 persone, che a turno presidieranno sui cosiddetti Picchi, 16 postazioni fisse dislocate nel territorio provinciale, per avvistare eventuali incendi. Il personale sarà  dotato delle attrezzature necessarie per lo spegnimento degli incendi messo a disposizione dalla Provincia, quale una radio portatile e un cannocchiale. Una novità  importante sarà  la presenza dell’Associazione Giacche verdi che nei giorni di venerdì, sabato e domenica si occuperà  dell’avvistamento mobile a cavallo. Poi un elicottero perlustrerà  tutto il territorio provinciale con quattro voli al giorno. àˆ necessario “ ha confermato il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Felice Di Pardo “ che tutti concorrono nell’aiuto al soccorso degli incendi, rispettando l’ambiente, evitando comportamenti che possono innescare o favorire la propagazione delle fiamme e segnalando tempestivamente ai numeri di telefono d’emergenza anche le prime avvisaglie di un possibile incendio boschivo. Quasi l’80% degli incendi dello scorso anno sono stati riconducibili ad atti di tipo doloso. A breve attueremo il distaccamento stagionale ad Amandola che ci permette di dare un’ottima risposta all’eventuale presenza e sviluppo di focolai ed incendi.FRA.CA., corriere adriatico

articolo visualizzato 599 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 29-06-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...