GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Secondo la Cgil le attuali postazioni di emergenza non sono
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Secondo la Cgil le attuali postazioni di emergenza non sono


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

a coprire il territorio provinciale. Il problema non risolto dell’eliambulanzaSenza volontari sanità nel caosLa situazione del servizio 118 illustrata dal primario Forlinidi ROBERTA LAZZARINILe attuali Postazioni di emergenza sanitaria (Potes) non sono sufficienti a coprire l’intero territorio. La denuncia viene dalla segreteria provinciale della funzione pubblica della Cgil. «Siamo perfettamente coscienti – è scritto in un documento – che un servizio di emergenza in grado di coprire tutto il territorio provinciale può risultare estremamente oneroso, ma le istituzioni pubbliche (Regioni e Aziende sanitarie) debbono assumersi le proprie responsabilità e informare i cittadini sui livelli di qualità del servizio che è in grado di offrire. Non si può continuare ad illudere il cittadino facendogli arrivare, in caso di emergenza, solo un’ambulanza a sirene spiegate, quando invece l’importante è la qualità dell’equipaggio a bordo». Le cose dette dalla Cgil sono in parte vere. Vediamo come funziona il servizio provinciale 118 con il responsabile Giorgio Forlini. «Ragionando per Asl – spiega il medico – la 13 ha, esclusa la centrale operativa del 118, tre Potes nei tre distretti, cioè Ascoli, Amandola e Offida. Ognuna ha un’ambulanza di tipo A, formata da autista, infermiere e un medico, Ascoli ha un’altra ambulanza con autista e infermiere a cui si può aggiungere un medico nelle ore diurne e un’automedica». Un’automedica, per spiegare non trasporta pazienti, ha un’autista, un infermiere e un medico 118 che raggiungono le ambulanze senza medico a bordo. «Dalle 8 alle 20 – prosegue – c’è la disponibilità di un’ambulanza della Croce Verde o della Croce Rossa, che si alternano settimanalmente, con autista e volontario, adibita a richieste di basso grado di urgenza. Ad Amandola partecipa anche la Croce Azzurra di Santa Vittoria. Ad Ascoli gli autisti sono dipendenti Asl, ad Offida della Croce Rossa e Amandola gli autisti sono, a settimane alterne della Croce Azzurra o della Croce Rossa, integrati dagli autisti della Asl. Per la Asl 12 (San Benedetto) attualmente c’è una Potes, che ha un’ambulanza di tipo A, con autista dipendente, un infermiere e medico di 118, la possibilità di un secondo equipaggio con ambulanza di tipo A, autista dipendente e infermiere e un equipaggio della Croce Verde con ambulanza di tipo A, con autista e volontari che si alterano con la Croce Rossa. Ci sono poi associazioni di volontariato a Montalto, Montedinove, Ripatransone, Cossignano e Montefiore. Nel fermano (Asl 11), c’è una Potes a Porto San Giorgio che ha anche un’automedica, e un’altra Potes sta a Montegiorgio come sopra solo che il medico 118 convenzionato, l’autista è delle associazioni. Nella Asl 11 ci sono circa dodici associazioni di pubblica assistenza di volontariato e non, che hanno a disposizione 24 ore al giorno un’ambulanza di tipo A con autista e due volontari». In conclusione se non ci fosse il volontariato il servizio avrebbe delle grosse pecche. Il territorio, per la sua viabilità difficoltosa, avrebbe bisogno sicuramente di un’eliambulanza. Ma dove trovare 3 miliardi? La risposta può darla solo l’assessore regionale.

articolo visualizzato 1.181 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 21-12-2000

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...