GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Questa Fenice è volta in alto
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Questa Fenice è volta in alto


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Questa Fenice è volata in alto AMANDOLA — Quando nacque, nell''87, l'Associazione “La Fenice” di Amandola aveva ardui obiettivi orientati a portare nella zona dei Sibillini quelle attività musicali e culturali che sono generalmente offerte solo dai grandi centri urbani. Una vera scommessa oggi ampiamente vinta da quanto esposto nella consueta relazione del presidente e fondatore Vincenzo Pasquali davanti all'assemblea dei soci. “La Fenice” non è più solo centro di attività didattica musicale, come la sua iniziale vocazione, ma è diventata una delle più grandi realtà regionali di produzione di attività e servizi culturali dalle varie tipologie. Molti i settori. La Scuola di Musica conta ben nove sedi in tutta la Comunità Montana dei Sibillini. Importante attività di produzione e organizzazione musicale è la rassegna “Sibillini Musica”, giunta all'undicesima edizione, con la realizzazione, in diversi comuni della provincia nell'arco dell'anno, di spettacoli di vari generi di musica (colta, jazz, popolare, etnica ed altro). Poi corsi di danza classica, di ginnastica per adulti e per la terza età, di yoga, di lingue straniere, di fotografia, informatica. Costola dell'associazione è anche la Libera Università Mainardo rivolta al tempo libero, con sede a Montefortino, che svolge insegnamenti in alcune discipline culturali, in collaborazione con l'Etefe di Fermo. Altra punta di diamante è il Centro Fortunato Duranti. D'iniziative numerose il Centro di Pedagogia Musicale, laboratorio di progettazione e sperimentazione di attività innovative come i corsi di “Musicarterapia e Globalità dei Linguaggi”. Altro esempio è la produzione di spettacoli con l'Orchestra Intermusic che sta attualmente riscotendo un notevole successo in importanti teatri con “Caro De Andrè”. Da ricordare poi la prossima gestione, in Amandola, di una tra le più grandi Mediateche delle Marche, il cui materiale è frutto in gran parte della donazione del compianto don Marino Pasquali. Importante infine il settore Comunicazione, con la rivista in internet “Musicultura on line” ( HYPERLINK “http://www.musicult.it” INIZIO PAGINA

articolo visualizzato 769 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 01-05-2001

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...