GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Purtroppo non sono stati rimossi i gradini
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Purtroppo non sono stati rimossi i gradini


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Protesta di un turista romano: “Eppure un dirigente comunale e il sindaco Rossi in persona me lo avevano promesso” Purtroppo non sono stati rimossi i gradini Municipio di Amandola inaccessibile ai disabili AMANDOLA – Nonostante le assicurazioni di un anno fa da parte di un dirigente del comune di Amandola che garantì di rimuovere la barriera architettonica al porticato del municipio purtroppo ci sono ancora i gradini che rappresentano un insormontabile ostacolo per i disabili. A segnalarlo è Mario Roscioli, un disabile romano di 67 anni, che da oltre trenta anni trascorre i mesi estivi nello splendido scenario dei Monti Sibillini. « La scorsa estate – ha riferito il signor Roscioli -, in base a quanto previsto dalla legge 104 del ’92 segnalai all’amministrazione comunale nella persona del sindaco Franco Rossi la presenza di quei gradini per l’accesso al porticato del municipio che costituivano una vera e propria barriera architettonica oltre che all’edificio pubblico anche alle varie strutture private presenti, tra cui banca, bar ed edicola. A seguito della mia segnalazione un dirigente comunale alla presenza dello stesso sindaco mi assicurò che entro la prossima estate l’ostacolo sarebbe stato sicuramente rimosso anche in considerazione del fatto della prossima esecuzione di lavori». «” Trascorso un anno però – ha proseguito il 67enne romano -, i lavori sulla piazza sono stati condotti a termine, ma dell’intervento mirato a permettere l’accesso alla struttura del porticato non v’è alcuna traccia, nemmeno d’opere provvisionali. Eppure sussiste una precisa legge che prevede da parte dei comuni l’eliminazione o il superamento delle barriere architettoniche riguardanti edifici pubblici e privati aperti al pubblico che sono suscettibili di limitare l’accessibilità e la visitabilità». « La mia speranza – ha concluso Roscioli – è che finalmente quella barriera possa essere effettivamente superata permettendo così anche alla nostra categoria l’accesso sia al municipio che alle attività commerciali ivi presenti». FRANCESCO PETRELLI

articolo visualizzato 493 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 13-08-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...