GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Presunti abusi su quattro sorelle
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Presunti abusi su quattro sorelle


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Inchiesta della Procura per capire perché si appartavano con un pensionato di AmandolaPresunti abusi su quattro sorelleLe minorenni straniere sono state affidate ad una struttura protettaAMANDOLA – La Procura della Repubblica e i carabinieri di Ascoli stanno conducendo accertamenti su una serie di presunti abusi, con contorni ancora da definire, ma che potrebbero essere anche di natura sessuale, in cui sarebbero coinvolte quattro sorelle minorenni di origine straniera.I militari hanno svolto vari interrogatori e stano raccogliendo testimonianze e diversi elementi. Le ragazzine, che a loro volta sono state sentite alla presenza delle assistenti sociali, si trovano ora in una struttura protetta.Secondo fonti della Procura ascolana, al momento non sono state adottate, né richieste, misure cautelari. Il caso che coinvolge quattro sorelle tra gli 8 e i 16 anni, nasce da una segnalazione fatta ai carabinieri in relazione ad alcuni episodi che si sarebbero verificati nella zona tra Fermo e Falerone e che coinvolgono, per ora, un pensionato di Amandola.Secondo indiscrezioni l’uomo si sarebbe appartato in auto con alcune di loro. La natura di quegli incontri, ancora da verificare, é al vaglio della magistratura che, al momento, ha aperto una inchiesta allo scopo di scoprire se siano stati commessi o no abusi di carattere sessuale nei confronti di una o più ragazzine.Il fascicolo sarebbe stato trasmesso ad Ascoli dal Tribunale dei minorenni di Ancona che avrebbe ricevuto un primo rapporto da parte dei miliari dell’Arma.Il caso, che ha destato scalpore ad Amandola, bruciava sotto la cenere già  da un po’ di tempo, ma solo venerdì 26 gennaio avrebbe subito la svolta che ha portato il tribunale a togliere alla famiglia d’origine le quattro ragazze per affidarle, temporaneamente, a una struttura sociale.Ora gli investigatori dovranno ricostruire tutta la vicenda e capire perché a quelle ragazze, ancora minorenni, venisse permesso di lasciare la propria abitazione di Amandola per incontrare l’anziano.Da verificare inoltre se quegli incontri fossero indotti da qualcuno e, nel caso in cui si siano effettivamente verificati e siano stati a sfondo sessuale, se nella triste vicenda possano essere coinvolte altre persone e a quale titolo. La Procura ascolana mantiene il massimo riserbo in attesa di effettuare tutti i riscontri necessari a chiarire il caso mentre le assistenti sciali, che hanno parlato più volte con le presunte vittime, hanno il compito di valutare il contesto sociale e familiare nel quale vivevano le ragazzine fino a due settimane.Non é lontano dalla realtà  ipotizzare che per completare e indagini la Procura abbia o dovrà  iscrivere sul registro degli indagati sia l’anziano sospettato, sia altre persone coinvolte più meno direttamente nel caso.Smentita ufficialmente intanto la voce secondo la quale sarebbero in atto o imminenti provvedimenti restrittivi nei confronti dei presunti responsabili.GB,Corriere Adriatico 

articolo visualizzato 614 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 05-02-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...