GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Polstrada, protesta il Siap
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Polstrada, protesta il Siap


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Sicurezza. Convegno sui servizi ad Ancona Polstrada, protesta il Siap Citofono di notte a Cagli, Fano, Amandola e Novafeltria ANCONA – Formare congiuntamente, su alcuni specifici temi, le forze di polizia statali e quelle locali. È questa la finalità della serie di quattro seminari – previsti dal protocollo d’intesa firmato a suo tempo dal ministro degli interni Pisanu e dal presidente della Regione Marche D’ Ambrosio – il primo dei quali ieri ad Ancona. Il seminario di Ancona – come i seguenti, che avranno luogo nelle altre tre province marchigiane – mira a creare – ha spiegato il capo di gabinetto della Presidenza della Regione Marche, Roberto Oreficini – un sistema complessivo di sicurezza e a favorire l’ integrazione tra le forze di polizia in vista della prospettiva di farle operare assieme. Ma proprio ieri è arrvata una doccia gelata. Il ministero dell’Interno vorrebbe sostituire nelle ore notturne l’attività di diversi distaccamenti della polizia stradale delle Marche con postazioni citofoniche. L’iniziativa riguarderebbe i distaccamenti di Amandola, Fano, Novafeltria e Cagli. L’allarme è del Siap: «Scopo di questa insensata operazione – afferma la segreteria regionale del sindacato – dovrebbe essere il recupero di risorse umane a fronte dell’eliminazione di fatto, nelle ore notturne e forse pomeridiane, di un presidio reale di polizia». E continua: «La Polizia stradale non ha bisogno di recuperare risorse umane con la chiusura parziale di uffici periferici ma ha invece necessità di una gestione diversa del personale, che allo stato risulta per vari apsetti disatrosa, sicuramente non in linea con norme e direttive, assolutamente inadeguata». Il Siap osserva che chiudere il posto di polizia stradale nelle ore noturne in località dell’entroterra si preclude la possibilità «di verificare o semplicemente osservare la situazione. Talvolta è proprio questo che può fare la differenza».Al seminario della sicurezza, tra gli altri, è intervenuto il magg. Giuseppe De Riggi, del Comando generale ufficio operazioni dei Carabinieri, che si è soffermato sul carabiniere di quartiere, osservando che non si tratta di un elemento a sè, isolato; l’ Arma – ha detto – da sempre ha un vasto apparato di prossimità alla popolazione, costituito da comandi, stazioni e centrali capillarmente ubicati su tutto il territorio del Paese; questo apparato – grazie alle novità tecnologiche che ne hanno consentito la modernizzazione – si è evoluto nel carabiniere di quartiere. Felice Beriola D’ Alessio, della Direzione interregionale della Polizia di Stato, ha svolto un intervento sugli aspetti deontologici, mentre Mario Della Cioppa, dirigente della Polizia di Stato, ha parlato della polizia di prossimità e del poliziotto di quartiere; infine, Roberto Sgalla, direttore dell’ Ufficio relazioni esterne della Polizia di Stato, ha parlato sul tema «Comunicare la sicurezza», sottolineando, tra l’ altro, che da quattro anni i corsi formativi del personale di polizia prevedono l’ insegnamento della comunicazione.

articolo visualizzato 658 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 28-04-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...