GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » «Per l’oculista ripassi tra 5 mesi»
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

«Per l’oculista ripassi tra 5 mesi»


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

SANITA’L’analisi dei tempi del Mazzoni Maxi liste d’attesa: «Per l’oculista ripassi tra 5 mesi» di Lorenza Cappelli ASCOLI — La sanità e le sue gatte da pelare: le continue lamentele da parte dei cittadini per le estenuanti liste d’attesa. Un problema da sempre rivendicato a furor di popolo dalle persone che non h ancora trovato una risposta concreta ed esaustiva da parte della macchina organizzativa sanitaria. Le liste d’attesa sono lunghe è vero. Ma ci sono retroscena che è bene vengano a conoscenza dei cittadini per aiutarli a comprendere meglio i motivi dei della sanità. Partiamo dall’analisi dei dati per certi versi allarmanti: per fare una risonanza magnetica all’addome è necessario attendere 25 giorni, per una risonanza magnetica cerebrale 39, per una tac addominale 8, per una tac cerebrale 48, per un’ecografia addominale 7, per una gastroscopia 28, per un ecodopler 35, per un’elettromiografia 78, per una visita cardiologica 25, per una visita oncologica 4, per una visita ortopedica 5, per una neurologica 105, per una fisiatrica 64, per una urologica 111 e infine, per una visita oculistica 165 giorni. Si tratta di dati relativi esclusivamente all’ospedale Mazzoni. Le dolenti note sono rappresentate dai tempi d’attesa necessari per poter fare una visita oculistica, neurologica e urologica. Il motivo è presto detto: tutti e tre i reparti rappresentano un fiore all’occhiello dell’ospedale ascolano. Lavorano bene, hanno dalla loro ottimi medici e, soprattutto, hanno un’attività chirurgica molto intensa. Ne consegue che le richieste sono più numerose, il tempo a disposizione dei medici è minore e le liste di attesa si intasano. E’ anche vero che se ad Ascoli per fare una visita oculistica è necessario attendere 165 giorni ad Amandola, ad esempio, l’attesa si diemezza a 70 giorni. Allora perchè non optare per quest’altra destinazione? Forese perchè gli ascolani hanno il loro ospedale ed esigono che tutto ciò di cui necessitano venga direttamente assorbito dal Mazzoni. Un altro fattore che appesantisce è rappresentato dal mancato avvertimento da parte dell’utente, in caso di rinuncia, all’ospedale stesso. Giustificazioni, ma il problema resta.

articolo visualizzato 760 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 29-08-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...