GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Pensione no problem, ora si calcola in tempo reale
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Pensione no problem, ora si calcola in tempo reale


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

I NUOVI SERVIZI INPS Pensione no problem, ora si calcola in tempo realedi ENNIO MANCINILa pensione? Te la faccio in tempo reale. Nell’era dei servizi on line è stata l’Inps di Ascoli ad adeguarsi con maggiore tempestività ai tempi della tecnologia d’avanguardia. «Siamo giunti alla definizione di pratiche di pensione in tempo reale. L’utente può verificare direttamente che la sua pratica venga definita nel volgere di pochi minuti». A parlare con comprensibile soddisfazione, è il direttore dell’Inps di Ascoli, Roberto Marzetti. «Non è sempre l’Inps a dover procedere alla definizione delle pensioni la collaborazione dei patronati è in perfetta simbiosi. Tra qualche giorno, a settembre, saranno proprio i patronati ad inserire nel nostro sistema, per via telematica, le domande di pensione dei loro assistiti».I patronati, quindi, non sono più l’alter ego dell’Inps, ma integrati con l’Ente?«Proprio così, in quanto gli stessi patronati si assumono in prima persona la responsabilità di quanto immettono a sistema e, soprattutto, sono i conservatari della documentazione cartacea in caso di verifica».Ma, è tutto così facile?«Apparentemente si, ma non è così. I patronati, almeno quelli della nostra provincia, sono veramente capaci e preparati. Il loro personale, partecipa sempre con più frequenza a nostri stage di aggiornamento e riqualificazione. Il tutto per meglio operare nell’interesse della gente. Voglio anche sottolineare la loro grande correttezza comportamentale». Ma l’utilizzo del sistema telematico, l’Inps lo sta attuando anche in altri settori, come quello dei certificati medici di malattia. «Proprio così -ha sottolineato Marzetti- Ora non occorre più che l’ammalato ci invii il certificato di malattia o venga a portarlo ai nostri sportelli. Sarà lo stesso medico di base ad inviarcelo per via telematica».Ma i medici di famiglia sono attrezzati per farlo?«Almeno i tre quarti dei medici di base sono oggi possessori di personal computer. Gli altri, su incentivazione delle Aziende sanitarie, potrebbero acquistare a breve scadenza». Uno dei punti di forza dell’Istituto ascolano è stato quello del decentramento. Le agenzie di Fermo, San Benedetto e Montegranaro, oltre al punto clienti di Amandola, hanno notevolmente snellito il lavoro. L’agenzia di Montegranaro, ha decongestionato quella di Fermo che da sola ha in carico il 40% delle pratiche. Altra innovazione «rivoluzionaria» è quella dell’invio, sempre per via telematica, delle distinte di versamento. L’interessato può sapere in tempo reale la propria posizione contibutiva e l’ammontare della pensione spettante. «Ad oggi questo servizio -ha detto il direttore- è utilizzato dall’80% delle aziende. Puntiamo anche sul ricevimenti dei dati dello stipendio che faciliterebbe ulteriormente la determinazione dell’ammontare di ogni singola pensione».

articolo visualizzato 679 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 18-08-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...