GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Ostetricia, in pensione il primario Iacopini
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Ostetricia, in pensione il primario Iacopini


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Nei giorni scorsi trasferito Renzi. Il reparto da tempo al centro della mobilitazione cittadina Ostetricia, in pensione il primario Iacopini RECANATI – Anche Zeno Iacopini, primario della divisione di ostetricia e ginecologia dell’Asur-Zona 8, se ne va in pensione. L’altro giorno a Recanati il medico ha voluto salutare tutti, colleghi vecchi e nuovi, l’intero personale del reparto, poichà© undici anni non si possono cancellare certo con un colpo di spugna e l’emozione era ben visibile sul suo volto dove di tanto in tanto scendevano delle lacrime. Iacopini che negli ultimi anni ha praticamente esercitato presso il nosocomio di Civitanova anche se ha continuato a seguire da primario il reparto leopardiano, aveva preso servizio a Recanati il primo settembre del 1995, andando a sostituire Alessandro Tomassini Barbarossa, dimessosi l’anno prima.Iacopini giungeva a Recanati dopo aver prestato servizio ad Amandola, dove era stato prima assistente poi responsabile della divisione ostetrico-ginecologica dal 1987. Originario di Monte San Martino, in provincia di Macerata, aveva accettato l’incarico a Recanati anche perchà© felice di tornare a vivere vicino ai suoi luoghi d’origine. Il suo arrivo era stato salutato con grande felicità , poichà© grazie a lui, dopo un anno, l’organico medico tornava ad essere al completo, alleggerendo notevolmente la mole di lavoro che gravava sulle spalle dei sanitari della maternità .Presentato in conferenza stampa, Iacopini aveva esposto i progetti da realizzare nell’immediato futuro: innanzitutto la prosecuzione dell’attività  superspecialistica come l’endoscopia operativa per la ginecologia e la diagnostica; il parto indolore, da portare avanti con gli anestesisti, servizio che avrebbe qualificato ancora di più la struttura ospedaliera recanatese; l’istituzione di una rianimazione neonatale, per evitare di sovraccaricare il Salesi di Ancona, dove sarebbero stati convogliati solo i casi eccezionali.Non tutto é andato come sperato perchà© la sanità  negli ultimi anni é molto cambiata; Iacopini perà ha contribuito a far crescere, con l’ausilio di tutti i suoi preziosi collaboratori, il reparto di Recanati che oggi resta uno dei fiori all’occhiello del Santa Lucia, particolarmente apprezzato dall’utenza come dimostrano le battaglie che la popolazione locale e anche quella del territorio circostante stanno facendo da mesi per il suo mantenimento.Nei giorni scorsi l’ostetricia e ginecologia di Recanati ha perduto, per via del trasferimento a Macerata, Giuseppe Renzi che dal 2004 prestava la propria attività  al Santa Lucia. Una scelta di vita visto che il medico risiede a Macerata anche se, ha detto salutando colleghi e collaboratori, qui lascio il mio cuore.Proprio vero che la realtà  dell’ostetricia e ginecologia di Recanati é diversa (in positivo) da molte altre perchà© l’atmosfera familiare ed umana che si respira qui é una peculiarità  che negli anni viene mantenuta nonostante tutto e tutti e la cosa si riflette positivamente sulla condizione della donna che sceglie il Santa Lucia per portare a termine la gestazione e vivere un momento meraviglioso della sua vita. Con le rassicurazioni da parte dei medici di tutto il reparto.GABRIELE MAGAGNINIcorriere adriatico 

articolo visualizzato 1.515 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 31-12-2006

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...