GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Oltre 3200 associati Riparte l’Ascomfidi
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Oltre 3200 associati Riparte l’Ascomfidi


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Assemblea e rinnovo del direttivo Oltre 3200 associati Riparte l’Ascomfidi L’Ascomfidi, il Consorzio di Garanzia Collettiva tra le imprese commerciali e turistiche della Provincia di Ascoli Piceno, di diretta emanazione della Confcommercio è tornato, nel corso dell’anno 2003, ad essere uno degli organismi di garanzia, della provincia. Sono 3200 i “consorziati”, 200 le domande di affidamento evase. Queste sono solo alcune delle risultanze enunciate, nella sua relazione, dal presidente Enio Gibellieri, in occasione dell’Assemblea dei Soci svoltasi nei giorni scorsi per l’approvazione dei bilanci ed il rinnovo delle cariche sociali. “L’Ascomfidi dunque – dice una nota – dopo un periodo di “riflessione” perdurato per il solo anno 2000, con la presidenza Gibellieri è tornato grande, entrando anche nel circuito del consorzio di controgaranzia Fin-Promoter e raggiungendo anche la certificazione del bilancio 2003, da parte della Grant Thornton”. E le prospettive future dell’Ascomfidi sono ancora più ambiziose. Come ha sottolineato il direttore Giorgio Fiori, (che dirige la struttura sin dalla sua nascita risalente al 1982), “la recentissima legge per i Consorzi e le Cooperative di garanzia del 2003, ha dato un nuovo ruolo agli stessi, con la possibilità dunque di essere i primari referenti per il credito per le imprese rappresentate e quindi con la potenzialità anche per l’Ascomfidi di veder crescere ulteriormente i numeri nel corso del corrente 2004, così come già riconfermano le risultanze di questi primi 3 mesi di attività, oltremodo positive, grazie anche alla circostanza che con le nuove convenzioni bancarie, volute dal presidente Gibellieri, l’Ascomfidi può mettere oggi a disposizione delle imprese, affidamenti anche al tasso eccezionale del 3,34%”. In concomitanza con l’approvazione dei bilanci Enio Gibellieri, a causa dei tanti impegni a cui deve attendere, ha poi lasciato il testimone della presidenza, al presidente provinciale Confcommercio Benito Calvaresi che guiderà il consorzio per il triennio 2004-2006, unitamente al vice presidente Giuliano Remia di Porto San Giorgio ed agli altri componenti il consiglio direttivo: Marino Antognozzi di Amandola, Vittorio Ferracuti di Fermo, Tullio Luciani di San Benedetto del Tronto, Fernando Marzetti di Porto S. Elpidio, Lucio Sestili di Ascoli Piceno.Nel corso dell’assemblea sono stati rinnovati anche il Collegio dei Revisori dei Conti (composto da Gianni Aliffi, Vittorio Alexis, Ugo Spalvieri, Elvio Nardinocchi) e quello dei Probiviri (Igino Cacciatori, Ennio Casturani, Nazzareno Di Chiara).

articolo visualizzato 765 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 03-04-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...