GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Novafeltria è pronta ad aiutare Amandola
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Novafeltria è pronta ad aiutare Amandola


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AMANDOLA — La partita sul futuro dei piccoli ospedali si gioca a tutto campo nelle Marche. Il caso di Amandola viene tenuto sotto osservazione non solo da Novafeltria -tra queste due realtà c'è una sorta di gemellaggio- ma anche da Pergola e Cingoli. Proprio nel Comune maceratese, infatti, la locale associazione «Ancora non è notte a Cingoli» ha inoltrato un ricorso al Tar contro la parte del Piano sanitario regionale che, secondo l'associazione, penalizza l'ospedale cingolano: «non siamo trattati alla stregua di altri nosocomi di città disagiate – dicono –. Per Amandola e Novafeltria la chirurgia è garantita 7 giorni su 7, per Cingoli no». Idem dicasi per Pergola, dove il circolo di Forza Italia esprime preoccupazione: «l'ospedale cittadino non ha lo stesso trattamento di Novafeltria e Amandola, preludio del ridimensionamento della funzione chirurgica». Ovviamente né a Cingoli né a Pergola hanno intenzione di arrecare danni al nosocomio di Amandola, certo è che la guerra politica innescata sul futuro degli ospedali sembra una battaglia tra poveri. In vista dell'incontro sulla sanità promosso dal Lions Club, per sabato prossimo, ad Amandola, al quale parteciperà anche l'assessore regionale alla sanità Augusto Melappioni, da Novafeltria si sono dichiarati pronti a sostenere la causa amandolese. Com'è noto, se ad Amandola è vietato nascere da 16 mesi, nel Sacra Famiglia di Novafeltria il reparto di ginecologia-ostetricia funziona e bene, ma tra i due comitati è nato un patto di solidarieta d'acciaio: «non conoscevo fino in fondo la situazione di Amandola -dichiara Oddo Triani (presidente del comitato pesarese)- ma anche noi siamo pronti ad unirci ai cittadini di Amandola, in un'eventuale marcia su Ancona, per sostenere le sorti delle strutture ospedaliere montane». Ed è pronto ad appoggiare la marcia su Ancona anche il sindaco di Novafeltria, Gabriele Berardi: «ogni iniziativa a supporto del servizio sanitario deve essere sostenuta. Per quanto riguarda il nostro ospedale, stiamo ragionando con la Regione per il progetto 'Obiettivo materno-infantile'. Il nostro reparto di ginecologia sta funzionando grazie all'impegno dei professionisti e per fortuna i nati ci sono». Fabio Paci

articolo visualizzato 607 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 06-11-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...