GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Musiche di grandi autori per coinvolgere cinque Comuni
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Musiche di grandi autori per coinvolgere cinque Comuni


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Da Mozart al tango argentino Musiche di grandi autori per coinvolgere cinque Comunidi ENZO VITALEASCOLI — Musica a cavallo di due secoli per coinvolgere cinque comuni del territorio piceno e per ricercarne i talenti. Si tratta del cartellone concertistico organizzato dalla Fondazione Carisap con la collaborazione delle amministrazioni di Ascoli, Amandola, Grottammare, Offida e San Benedetto. Sul palco gli strumentisti dell’Orchestra sinfonica abruzzese (nella foto).L’Istituzione sinfonica abruzzese (Isa), fondata nel 1970, è una delle 12 Istituzioni Concertistico-Orchestrali italiane riconosciute dallo Stato. Protagonista della rinascita della vitalità musicale del centro Italia.«E’ un’iniziativa che attraverso la cultura si propone di promuovere l’intero territorio piceno -spiega Vincenzo Marini Marini, presidente della Fondazione-. Oltretutto abbiamo anche studiato la possibilità di coinvolgere e scoprire talenti locali. Ma ad essere protagonisti, saranno anche le comunità dei Comuni coinvolti e tutti coloro che vorranno partecipare». Questo il programma dell’intera stagione. Sabato 23 novembre (20,30), concerto vocale per l’inaugurazione della stagione lirica. Il primo dicembre (ore 18) musiche di Mozart, Elgar e Grieg. Lunedì 2 dicembre (ore 18) concerto di S.Cecilia con gli insegnanti dell’istituto Spontini. Sabato 14 dicembre le opere del soggiorno milanese di Mozart: Lucio Silla, ouverture k 135; Fra cento affanni aria k 88; sinfonia in do maggiore k 96 Non curo l’affetto, aria in mi maggiore k.74b; Serenata sinfonia k 62a; Exultate jubilate, mottetto in fa magg. k 165. Venerdi 17 gennaio, ore 21: M.Betta, introduzione e allegro per flauto e archi; Mozart, concerto in re magg. per violino e orchestra k.218; Haydn, sinfonia n.104 in re maggiore (London). Martedì 11 febbraio (ore 20,30): Strappami la vita, viaggio nel mondo del tango da Gardel a Piazzolla, musiche di De Dios Filiberto, Stratta, Villoldo, Gardel, Matos Rodriguez, Ziegler, Rubinstein e Piazzolla. Sabato 22 febbraio (ore 21) concerto con l’orchestra da Camera picena. Venerdì 14 marzo (ore 20,30) concerto con il Coro del Ventidio, solisti e orchestra per la )^ di Beethoven. Giovedì 20 marzo, ore 20,30: G. Martucci, momento musicale e minuetto; B. Britten, Simple symphony; E. Elgar, Serenata in mi minore op. 20 per orchestra d’archi; E.H. Grieg, Dai tempi di Holberg, suite in stile antico per orchestra d’archi op.40. Domenica 11 maggio (ore 18): Ciajkovskij, concerto n.1 op.23 per pianoforte e orchestra; sinfonia in mi min. n.5 op.64. Direttore Donato Renzetti, al pianoforte Françoise-Joël Thiollier. Altri concerti si terranno a Offida, Grottammare nel mese di agosto.

articolo visualizzato 571 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 14-11-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...