GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Melappioni ad Ascoli per illustrare la sua riforma
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Melappioni ad Ascoli per illustrare la sua riforma


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Lions Club Melappioni oggi in città per illustrare la sua riforma«La salvaguardia della qualità del servizio sanitario, alla luce delle recenti proposte», questo il titolo di un interessante convegno promosso dal Lions club Ascoli Piceno Host in collaborazione con il Comune, che si terrà oggi alle 10 al Polo culturale S. Agostino. Interverranno l’assessore regionale alla Sanità, Augusto Melappioni, il commissario straordinario della Asl 13, Mario Maresca, e il commissario straordinario della Asl 12 di S. Benedetto del Tronto, Mauro Marabini. Coordinerà i lavori il dottor Ottorino Naticchioni, “Officer distrettuale" per la politica sanitaria. Sarà l’occasione questa per approfondire e discutere l’ipotesi di riorganizzazione sanitaria proposta dalla Giunta regionale. La riforma ha suscitato reazioni contrastanti nel territorio piceno. Al centro del dibattito è la questione del numero delle Asl da ubicare sul territorio regionale. Nella proposta di riforma si parla di un’unica Asl regionale, anche se diverse forze politiche si sono espresse per quattro strutture, una ogni provincia, e una serie di distretti. Di certo, comunque, saranno effettuati tagli ai posti letto e alle strutture sanitarie che comportano costi elevati. Su questo aspetto è ancora aperta la questione della sopravvivenza dell’ospedale di Amandola il cui “punto nascite" recentemente è stato chiuso tra le vibranti proteste dei cittadini dell’area montana dei Sibillini. Giovedì scorso, il comitato cittadino costituitosi per difendere la struttura ospedaliera si è incontrato con i vertici della Asl 13 per cercare di salvare il salvabile e chiedere garanzie per il futuro. Il commissario strordinario Mario Maresca, dopo aver chiarito che la scelta della chiusura del punto nascite è stata inevitabile, ha assicurato il suo impegno per non penalizzare ulteriormente il presidio amandolese.

articolo visualizzato 661 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 09-11-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...