GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Medici in ferie, il 118 va in tilt.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Medici in ferie, il 118 va in tilt.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Turni massacranti per coloro che sono rimasti in servizio: più di quindici ore al giorno per le emergenze Medici in ferie, il 118 va in tilt In nove hanno chiesto le vacanze per le feste. Intervengono giudice e prefettodi ENNIO MANCINIPer fare smaltire le ferie ai medici del 118 è dovuto intervenire un giudice del tribunale. Tanti erano i giorni accumulati dai sanitari che il magistrato non ha potuto far altro che prendere una decisione così plateale. Così si è aggravata una situazione già di per sè pesante, quella del personale del Dipartimento d’emergenza, che in giorni come questi è subissato di chiamate e richieste di interventi. A creare involontariamente l’inconveniente sarebbe stato proprio il giudice Palestini che ha messo «forzosamente» in ferie due medici del 118 lasciando così pericolosamente sguarnito il servizio. Erano state ben 9 le richieste di ferie dei medici del 118 delle postazioni di Ascoli, Amandola e Offida. A tutti il direttore sanitario, De Luca, ben conoscendo che proprio in questi giorni di festa le richieste di intervento si raddoppiano, aveva intimato di restare in servizio al loro posto. Due di questi, in sordina, si sono rivolti al giudice del lavoro che ha loro riconosciuto in maniera generica il diritto alle ferie per l’anno 2001 e fissando una nuova udienza per l’8 gennaio prossimo. I due camici bianchi, poco prima di Natale, hanno fatto sapere che sarebbero restati a casa per disposizione del giudice del lavoro. A nulla sono valse dunque, prima la diffida del Direttore generale dell’Azienda Maresca, e quindi del primario Giorgio Forlini, anzi, i due «vacanzieri» hanno anche ignorato un’ordinanza del Prefetto di Ascoli Giuseppe Ferorelli che proprio il giorno di Natale aveva intimato loro di ripresentarsi in servizio. Nulla da fare, i due se ne sono restati a casa con i loro familiari. A far esplodere il caso è stato il fatto che proprio la notte di Natale su tre richieste urgenti provenienti dalla postazione di emergenza di Offida, in ben due occasioni il medico è risultato non presente perché già impegnato in altra emergenza. Nel terzo caso, poi, è giunto sul posto dopo un’attesa lunghissima. La postazione rimasta «scoperta» è proprio quella di Offida che viene gestita a distanza da Ascoli. Impensabile lasciare scoperta Amandola lontana da Ascoli e difficilmente raggiungibile in questi giorni con le strade ghiacciate. La decisione dei medici assenti, per qualcuno una grave dimostrazione di insensibilità, ha costretto quelli in servizio a turni massacranti, fino a 15 ore giornaliere, il massimo consentito dalla legge. Oltre le quindici ore, un medico del Dipartimento di emergenza, stabilisce la legge, non può lavorare. Meglio così, perché, probabilmente, con turni così massacranti farebbe solo danni. Il Dipartimento di emergenza ascolano, che è già sottodimensionato come organico, deve fare anche fronte alla costante presenza di un medico nella centrale operativa e in grado di gestire le richieste di aiuto e meglio destinare gli interventi. Un ulteriore salasso che ha ridotto proprio al lumicino il numero dei medici in servizio. La «latitanza» dei medici di famiglia durante le vacanze natalizie appesantisce notevolmente sia il servizio del 118 come quello del Pronto soccorso del «Mazzoni» che passa agli oltre 100 interventi al giorno. Purtroppo —hanno fatto sapere dal servizio di emergenza— pazienti e incidentati sono spesso affidati al solo personale paramedico e agli autisti delle ambulanze.

articolo visualizzato 1.106 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 27-12-2001

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...