GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Malori per il freddo, ambulanze tutte mobilitate
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Malori per il freddo, ambulanze tutte mobilitate


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

ASCOLI/IL MALTEMPO Malori per il freddo, ambulanze tutte mobilitate E per il ghiaccio grave incidente a Ripaberarda: mamma e figlia ricoverate. Piste di sci “vietate”di ENNIO MANCINIASCOLI — Freddo polare e grossi problemi per il traffico a causa del ghiaccio sulle strade di tutta la provincia. E proprio il ghiaccio è stato la causa di un grave incidente accaduto nel pomeriggio nella zona di Ripaberarda. Sono rimaste coinvolte mamma e figlia che erano a bordo di una Renault Clio. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri del Radiomobile di Ascoli, la Clio è sbandata finendo fuori strada e capottando più volte. Sono rimasti gravemente feriti la conducente, una donna di 33 anni e la figlia di 13 anni, entrambe residenti ad Ascoli. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 di Ascoli e successivamente anche un secondo mezzo da Offida. Mamma e figlia sono ricoverate presso il reparto di Ortopedia del «Mazzoni». L’auto è stata recuperata dall’intervento dei Vigili del fuoco del capoluogo.Ma quella di ieri è stata una giornata ad alto rischio. Il Dipartimento di emergenza del 118, fin da ieri mattina, ha compiuto decine di interventi per soccorrere numerose persone, tutte anziane, colpite da malori dovuti al freddo. Per fortuna, però, nulla di grave e tutto si è risolto ssubito enza ricoveri. Ieri, poco prima di mezzogiorno, sia ad Ascoli sia ad Amandola e Offida non era disponibile nessuna ambulanza, erano tutte impegnate nel trasportare persone colpite da malore. Un lavoro massacrante sia per i medici del 118, sia per quelli del pronto soccorso di Ascoli e Amandola.Giornata nera invece per gli amanti dello sci. Le piste di Monte Piselli, perfettamente innevate, sono rimaste vuote a causa della nebbia. «Una giornata veramente storta — commenta Sandro Alesi direttore tecnico del Cotuge — Le peste erano perfettamente innevate e prevedevamo una grande affluenza di sciatori. La nebbia, purtroppo, non ha consentito neanche l’apertura degli impianti». Chi si è avventurato comunque lungo la provinciale per la Montagna dei Fiori ha trovato grandissime difficoltà a causa del ghiaccio sulla strada. Diversi gli incidenti, tutti di piccola entità. Il più grave si è verificato nel pomeriggio, poco prima delle 17.30, quando un’automobilista che stava scendendo da Colle San Giacomo è finito fuori strada. Il conducente ha riportato solo lievi ferite, distrutta l’auto.Gran lavoro anche per gli operai della Provincia che per l’intera giornata hanno cosparso di sale le principali arterie viarie della provincia. La Polstrada di Amandola ha segnalato come punti fortemente critici sia il valico di Croce di Casale che quello dei «Rustici», lungo la statale che da Amandola conduce a Sarnano. Diverse le auto rimaste in panne o finite fuori dalla carreggiata a causa del ghiaccio. Sono stati segnalati una miriade gli incidenti tutti, fortunatamente, di lieve entità con danni solo alle autovetture. La prudenza in questi casi non è mai troppa.

articolo visualizzato 584 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 13-01-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...