GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Mais ogm, controlli estesi alle zone montane
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Mais ogm, controlli estesi alle zone montane


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

ALLARME TRANSGENICO Mais ogm, controlli estesi alle zone montane Effettuati nuovi prelievi dal Corpo Forestale. A Montegranaro proposta una targa «free» L’allarme per il mais contaminato dagli Ogm si estende anche all’ascolano. Dopo i sequestri e la distruzione delle prime partite risultate inquinate nel Fermano, il Corpo forestale di Ascoli sta allargando i controlli anche nella zona montana di Comunanza e Amandola. E’ emerso infatti che una varietà di mais risultato in un caso positivo alle analisi, il PR 32D12, è stato commercializzato anche presso alcune aziende agricole della zona. E si sta cercando appunto di scoprire se nelle coltivazioni in questione il granoturco ancora presente (la raccolta sta per essere ultimata in questi giorni nelle zone più alte e più fredde) sia interessato da eventuali contaminazioni. Gli agenti della Forestale coordinati dal comandante provinciale Benedetto Ricci e dal comandante del Nucleo operativo di polizia ambientale e forestale Giovanni Luzi, hanno effettuato dei prelievi in alcuni campi di Comunanza e Amandola e solo nei prossimi giorni si avranno i risultati. Se fossero anche questi positivi comunque si avrebbe la certezza che più di una varietà di mais transgenico è stata introdotta nella commercializzazione nella nostra provincia. La qualità su cui adesso si stanno concentrando le ricerche è stata venduta dal consorzio agrario di Ascoli ad una quindicina di agricoltori della zona montana, ma nel caso della coltivazione risultata contaminata a S.Elpidio, il seme sarebbe arrivato da un distributore del maceratese. Intanto di Ogm si è parlato a Montegranaro nel corso del convegno «Ogm free: una scelta del consumatore, un diritto dell’impresa» organizzato da Coldiretti, Comune e Provincia. «Se le Marche diventassero ”transgeniche”, i nostri imprenditori agricoli farebbero un salto indietro di vent’anni, un ritorno alla mezzadria, dove si andrebbe avanti in base alla capacità o meno di pagare le royalties alle multinazionali». Uno scenario da evitare a tutti i costi quello dipinto dal direttore di Coldiretti Marche, Dino Tartagni. Si è parlato ovviamente delle coltivazioni di mais ogm distrutte a Sant’Elpidio. «Una scelta giusta, poiché dobbiamo ricordarci che vendere sementi contaminate è illegale» ha spiegato il responsabile dell’Area Ambiente della Coldiretti, Stefano Masini. «Non si può calpestare il diritto delle nostre imprese a fare produzioni tradizionali e biologiche». «Dinanzi alle incognite che sussistono anche per la salute, non si può restare con le mani in mano – ha aggiunto il sindaco di Montegranaro, Giovanni Basso – e non è un caso se siamo stati il primo comune piceno ad approvare all’unanimità, un odg contro il transgenico». «Abbiamo un territorio ricco di produzioni di qualità – ha detto il presidente di Coldiretti Ascoli, Marco Maroni- ma per distinguerlo e renderlo competitivo occorre mantenerlo ogm free. E contiamo che la Regione dia presto vita a una legge in merito». Maroni ha consegnato a Basso e all’assessore Marcaccio una proposta di insegna stradale da affiggere in tutti i Comuni che sceglieranno la strada dell’ogm free. S.Bia.

articolo visualizzato 592 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 29-10-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...