GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Luigia Pulcini ritrovata morta, ma è un giallo.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Luigia Pulcini ritrovata morta, ma è un giallo.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Comunanza/Colpo di scena nella vicenda della donna scomparsa due settimane fa. Il luogo del rinvenimento a poche centinaia di metri dal paese Luigia Pulcini ritrovata morta, ma è un giallo Il corpo era rannicchiato in una grotta. Si ipotizza il decesso per assideramentodi MANUELA TRAINICOMUNANZA – Si conclude purtroppo nel peggiore dei modi la storia di Luigia Pulcini, la donna scomparsa due settimane fa. Un cacciatore di Comunanza alle 15.45 di ieri mentre camminava nei boschi che circondano il paese ha scorto all’interno di una cavità della collina, il corpo di una donna adagiato sopra una vecchia stufa abbandonata. L’uomo si è recato immediatamente alla stazione dei Carabinieri per segnalare quanto aveva visto. Una volta sul posto la forze dell’ordine e Vigili del Fuoco hanno effettivamente appurato che il cadavere apparteneva a Luigia Pulcini. Il luogo del rinvenimento è in Contrada Sant’Anna, nella scarpata sottostante la strada che conduce a Colle Chiaro, piccola località vicinissima al centro abitato. Il corpo giaceva come seduto sulla stufa, testa abbandonata leggermente in avanti e piedi penzoloni, come ha detto il medico di guardia che ne ha rilevato la morte. Le autorità hanno riferito che indossava gli stessi vestiti del giorno in cui è scomparsa, cioè un giaccone nero e pantaloni scuri. Al fianco del cadavere c’era anche la borsa con manicotto che Luigia portava in mano quel sabato mattina (11 gennaio).In seguito agli accertamenti di circostanza, il corpo è stato trasportato all’Ospedale di Amandola dove oggi verrà eseguita l’autopsia per verificare le cause del decesso. Al momento l’unica ipotesi è la morte per assideramento, considerate le basse temperature che si sono registrate negli ultimi giorni. Ora gli interrogativi sono molti: primo fra tutti quanti giorni il cadavere si trovava in quel luogo e perché nonostante le ricerche accurate dei giorni scorsi il corpo non è stato rinvenuto prima? Le testimonianze hanno riferito di un uomo con una vettura bianca che avrebbe fatto salire a bordo la donna il giorno che è scomparsa ma chi fosse alla guida di quella Panda o Y10 bianca non è dato conoscere. Inoltre Luigia, le ultime volte che è stata vista in paese aveva in mano due borse bianche della spesa, fatta in diversi supermercati sempre quel sabato mattina, eppure al fianco del corpo non sono state trovate. Nel corso della settimana le telecamere di “Chi l’ha visto?”, dopo il primo appello dei familiari di lunedì scorso, hanno continuato ad interessarsi del caso e Anna Luchetta, giornalista della trasmissione, ha visitato la casa di Luigia e i luoghi dove la donna ha trascorso i suoi 53 anni. Il materiale raccolto doveva essere mandato in onda questa sera, purtroppo però subirà le necessarie modifiche.

articolo visualizzato 1.007 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 27-01-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...