GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Lettera aperta a Maresca, direttore generale della Asl.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Lettera aperta a Maresca, direttore generale della Asl.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Se non funziona di chi è la colpa? AMANDOLA — Lettera aperta a Maresca, direttore generale della Asl. Abbiamo letto le sue dichiarazioni sul nostro ospedale apparse il 29 giugno scorso sulla stampa locale. Lei è un grande manager venuto dal Nord per gestire la sanità provinciale; noi siamo montanari (magari con le scarpe grosse), ma non ci lasciamo incantare facilmente. E sinceramente non ci fidiamo neppure di lei. Ecco Perchè. Lei testualmente dice di «non avere nessuna intenzione di chiudere l’ospedale e che è volontà della direzione di mantenerlo vivo». Premesso che queste parole non assicurano un bel niente, perchè un ospedale può benissimo rimanere aperto sulla carta e chiuso nella sostanza e che si può mantenere vivo anche un moribondo, ciò che ci ha colpito è la sua dichiarazione circa il servizio di ostetricia e ginecologia. Lei dichiara: «Parlando chiaramente, Amandola ha un problema evidente relativo ai parti, ce ne sono solo cinque al mese, questo significa che l’utenza già si rivolge altrove». Noi, che oltre diffidenti siamo un pò curiosi, le rivolgiamo qualche domandina, visto che lei non dice neppure mezza parola sulla sostanza della questione, e cioè sulle cause che orientano le gestanti a rivolgersi altrove. Ma non dovrebbe essere un dovere rimuovere queste cause? Come mai un menager della sua stazza non si interessa ai motivi di questa «fuga» dal nostro ospedale che lei stesso dice di voler mantenere vivo? Ma come si fa a mantenerlo vivo se non si è a conoscenza nè si ricercano le cause del suo malessere? E’ come se un medico volesse guarire qualcuno senza indagare sulle ragioni della malattia. Lei, signor direttore, afferma di voler parlare chiaro, ma stranamente tace su questo aspetto essenziale. Allora la facciamo noi questa elementare considerazione: in genere un reparto ospedaliero viene evitato dalle utenze allorquando non garantisce la qualità del servizio. E’ forse questo il caso del nostro reparto di ostetricia? Noi non lo sappiamo, dovrebbe invece saperlo lei, direttore generale Maresca: e se tale reparto fosse veramente inaffidabile, sarebbe suo compito correre ai ripari assicurando a esso maggiore efficienza. Di certo noi siamo a conoscenza di ciò che si sente dire da qualche tempo, e cioè che la caduta delle nascite sia dovuta pure al fatto che le partorienti verrebbero gentilmente dirottate verso altri ospedali. Stentiamo a credere alla esistenza di questo fantomatico dirottatore, ma se realmente esiste, lei deve individuarlo e denunciarlo alla magistratura per i danni causati al presidio sanitario locale e alla buona tradizionale reputazione. In realtà con questo presunto giochetto si colpisce a morte il reparto, come lei stesso, direttore, riconosce sottolineando il problema delle cinque nascite mensili: se il reparto infatti non registra ricoveri, si fa presto a sostenerne l’inutilità. E lei, con sommo dispiacere che noi ovviamente immaginiamo, si vedrebbe costretto a chiuder battenti. Associazione «Vivere il Territorio» INIZIO PAGINA

articolo visualizzato 694 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 04-07-2000

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...