GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » L’Europa in festa al Palacongressi
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

L’Europa in festa al Palacongressi


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Compie sette anni la manifestazione realizzata dalla Provincia con gli alunni delle scuole Dalle autorità  il doppio invito a viaggiare e imparare le lingue SAN BENEDETTO – Settima edizione ieri mattina al Palacongressi della Festa dell’Europa organizzata dalla Provincia per le scuole primarie, medie inferiori e superiori del territorio. Aperta dall’Inno europeo (l’Inno alla Gioia) suonato dall’orchestra della scuola media Nardi di Porto San Giorgio diretta dal Maestro Paolo Strappa, la manifestazione ha visto alternarsi sul palco i saggi preparati da tredici scuole della Provincia, alla presenza delle autorità  civili e militari del territorio.In platea il prefetto di Ascoli Alberto Cifelli, il presidente della Provincia Massimo Rossi, il sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari, gli assessori provinciali Nino Capriotti (politiche comunitarie) e Ubaldo Maroni (edilizia scolastica), il questore di Ascoli Giuseppe Mastrogiovanni, il commissario di polizia di San Benedetto Marco Fischetto, il tenente Massimo Di Lena dei carabinieri di San Benedetto, delegazioni della guardia di finanza e della capitaneria di porto. Dalle autorità  salite sul palco é arrivato agli studenti il doppio invito a viaggiare ed imparare le lingue, strumenti indispensabili dell’integrazione europea perchà©, come ha sottolineato nel suo intervento il presidente Rossi, attraverso la comunicazione diretta con le persone superiamo le barriere molto più che con i trattati politici. Esauriti i saluti ufficiali, é iniziato lo spettacolo. Sul palco si sono esibiti tre scuole sambenedettesi: la Media S. Giovanni Battista, l’Istituto alberghiero e l’ITC Capriotti. Dal resto della provincia la scuola media Nardi (Porto San Giorgio), l’Ipsia Sacconi (Ascoli), l’Istituto comprensivo Ciabattoni (Offida), l’ISC di Cupra, l’Itc di Amandola, la Scuola elementare Monticelli, la scuola primaria paritaria Cantalamessa (Grottammare), l’Istituto comprensivo di Castel di Lama, la Fracassetti Betti (Fermo) e l’Itg Fazzini Mercantini (Grottammarecorriere adriatico

articolo visualizzato 712 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 10-05-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...