GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » “La Voce della Parrocchia” per le Famiglie di Amandola
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

“La Voce della Parrocchia” per le Famiglie di Amandola


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Il Periodico nasce per decisione del Consiglio Pastorale interparrocchiale di Amandola riunitosi il 29 gennaio scorso. Intende portare il saluto della comunità  parrocchiale a tutte le famiglie di Amandola, specialmente agli anziani soli in casa, porsi come strumento di comunione e corresponsabilità  nella Parrocchia e provare, umilmente e continuamente, a riportare in primo piano nella nostra società  i valori di fede e di carità  cristiana, oscurati dal consumismo. Le campae della testata, simbolo di unità  nella pluralità , suonino anche come risveglio della dimensione cristiana della vita.(dal primo numero di “La Voce della Parrocchia”)

articolo visualizzato 603 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 15-02-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...