GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » La terra delle sibille
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

La terra delle sibille


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Un suggestivo spettacolo sul lago di Pilato a quota duemila metri La "Terra" delle Sibille Torna il Festival internazionale di Amandola AMANDOLA – Saranno molte e come al solito sensazionali ed originali le sorprese che il direttore artistico Pepi Morgia sta preparando per questa edizione del Festival Internazionale della Terra delle Sibille. La manifestazione quest’anno si svolgerà dal 25 al 31 agosto. Avrà un’importanza particolare perché sarà dedicata alla Sibilla Appenninica, padrona di casa, e sarà legata all’elemento Terra. Inoltre, evento ancor più di rilievo, chiude la serie dedicata alle Sibille ed ai quattro elementi naturali. Nei tre anni precedenti si è cominciato con quella Cumana ed il Fuoco, poi quella Delfica e l’Acqua, per giungere a quella Eritrea e l’Aria. Tutte edizioni caratterizzate da eventi di alta spettacolarità e presenze artistiche di rilievo specialmente nel campo musicale che ha visto la presenza di nomi eccellenti. Basti pensare allo scorso anno dove si sono esibiti Tosca, Alberto Fortis e Sergio Cammariere che proprio dal Festival amandolese ha iniziato la scalata verso la notorietà alle vaste platee televisive attraverso la sua affermazione al Festival di San Remo di quest’anno. C’è grande attesa per conoscere, tra breve, quali spettacoli di musica, teatro, danza, immagini, Pepimorgia sarà capace di tirar fuori dal suo cilindro magico di eccelso organizzatore. La sua pluriennale attività di light designer che lo pone ai massimi livelli internazionali, nonché la sua collaborazione con i più grandi cantanti e cantautori italiani e stranieri degli ultimi decenni, lascia presupporre l’arrivo, anche questa volta, di nomi prestigiosi della canzone, nonché la realizzazione di avvenimenti sensazionali. Già da tempo, per esempio, cova nei progetti del direttore, l’intenzione di organizzare uno spettacolo, probabilmente musicale, nel suggestivo scenario del Lago di Pilato a quasi duemila metri. Comunque quest’anno, tra i luoghi del Festival, oltre allo stupendo teatro La Fenice inaugurato, dopo il restauro, per l’edizione dello scorso anno, ci sarà anche la meravigliosa cornice di Piazza Risorgimento diventata un vero salotto all’aperto dopo i lavori di restyling. ROBERTO RAFAIANI

articolo visualizzato 693 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 02-08-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...