GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » La Regione rompe gli indugi: Forti direttore
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

La Regione rompe gli indugi: Forti direttore


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Larghe e doverose intese anche in una situazione di risorse limitate Opportuna é inoltre la massima trasparenza. Bisogna dire chiaramente le cose come stanno Il nuovo dirigente della sanità  fermana: Sono contento di venire, mi piacciono le sfide FERMO – Era tra i favoriti non appena il suo nome é cominciato a circolare, con sempre più insistenza, tra i papabili. Da ieri, Mario Forti, é ufficialmente il nuovo dirigente della sanità  fermana. Sono contento, é una nuova sfida e a me piacciano le sfide il suo primo commento a caldo. E poi l’obiettivo da raggiungere é saper leggere i bisogni della gente e dare una risposta anche in un sistema di risorse limitate. Con alcune parole d’ordine: partecipazione, giuste e doverose intese con tutti i portatori di interessi, dai sindaci ai sindacati passando per le associazioni e, infine, trasparenza, dialogo e partecipazione attiva di tutti. Questo, in sintesi, il pensiero del nuovo dirigente sanitario. A comunicare ieri la nomina la Regione, attraverso una nota stampa che ha messo definitivamente la parola fine a quel rincorrersi di voci degli ultimi giorni. Giovedì, salvo cambi dell’ultima ora sulla data, arriverà  a Fermo. Ad attenderlo un compito non facile. Non poche infatti le aspettative. Il sistema sanitario fermano, lo hanno ribadito i sindaci sabato ma lo hanno fatto mille volte in passato, ha bisogno di un drastico cambio di rotta. C’é infatti il piano sanitario del 2003 ancora tutto da attuare, ci sono le istanze dei Comuni che chiedono da tempo sul fronte sanità  maggiore considerazione per questo angolo delle Marche, ci sono quelle dei sindacati, ci sono prima di tutto le richieste dei cittadini. Di quei cittadini che, lo dimostrano i dati della mobilità , preferiscono andarsi a curare fuori piuttosto che a Fermo.La realtà  del Fermano – spiega – la conoscono indirettamente. Più per i numeri e anche grazie all’esperienza dei colleghi che nel Fermano lavorano. E’ una realtà  complessa, su questo non credo ci sono dubbi. E’ la seconda zona territoriale delle Marche, va dal mare ai monti e questo significa che é fatta di tutta una serie di situazioni diverse tra loro, i confini dovranno essere inoltre ridisegnati con l’ingresso di Amandola, Smerillo e limitrofi e questo comporterà  tutta un’altra serie di nuove problematiche. Comincia con una fotografia del territorio Mario Forti per poi spiegare quelli che saranno i suoi primi passi. In un sistema complesso come questo credo sia necessario trovare tutte le giuste e doverose intese con tutti i portatori di interessi. Fa riferimento in particolare ai sindaci del territorio Mario Forti e sottolinea come gli stessi, sul tema sanità , siano compatti. Per primi i sindaci – continua – che nel Fermano vedo particolarmente compatti sul tema sanità . Mi é bastato seguire dai giornali il dibattito di questi giorni. Ma pure con i sindacati e le associazioni. Larghe e doverose intese anche in una situazione di risorse limitate. Opportuna é inoltre la massima trasparenza. Bisogna dire chiaramente le cose come stanno. Cià che più vorrei in questo momento é incontrarli tutti il prima possibile. Ma subito un incontro sarebbe più che altro solo una kermesse, una vetrina, non dunque cià di cui c’é realmente bisogno. Pertanto, il nuovo dirigente, i primi giorni li trascorrerà  studiando. Una brevissima fase di studio e riflessione la definisce perchà©, conclude, i sindaci, il territorio, ha bisogni di contenuti e non di dichiarazioni.ISABELLA CARDINALI,corriere adriatico 

articolo visualizzato 661 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 30-01-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...