GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » La festa del Beato Antonio
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

La festa del Beato Antonio


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Tornano le Canestrelle La festa del Beato Antonio AMANDOLA – E’ un appuntamento immancabile, ogni estate, non solo per gli amandolesi ma anche per molti abitanti del circondario e tanti turisti presenti in questo periodo nell’area montana. La “Processione delle Canestrelle”, che si tiene domenica prossima alle 10.30 nell’ambito della festa del Beato Antonio, rappresenta un evento molto significativo non solo dal lato religioso ma anche storico e della tradizione. In questa affascinante rievocazione storica, donne in costume contadino antico, fanno offerta del grano in piccole ceste (canestrelle) al Beato Antonio. L’origine di questo rito sembra risalire al 1897. Come molte feste cristiane, anche questa trae le sue radici da riti pagani che nel tempo sono stati trasformati e arricchiti di significati legati al rapporto tra gli uomini e Dio, i Santi e la Madonna. L’offerta delle primizie alla divinità, infatti, anticamente era legata alla propiziazione della dea della terra ed in seguito è stata adottata dal Cristianesimo come concetto di ringraziamento dovuto a Dio per l’abbondanza del raccolto. L’origine popolare della festa è confermata dal fatto che il dono a Dio avviene per mezzo di un tramite, in questo caso il Beato Antonio di Amandola. Certamente il voler perpetuare nel tempo la tradizione dell’offerta delle “Canestrelle” ha una forte valenza religiosa e non solo per i credenti, proprio perché tale atto, nella sua forma pubblica, ricorda l’importanza della terra, rimarca le radici contadine delle contrade, nonché il rispetto della natura e la necessità di socializzare le ricchezze che appartengono a tutti. Dopo la processione nella chiesa di S.Agostino verrà celebrata la “Messa delle Canestrelle”. Accompagnamento musicale della Banda di Santa Vittoria in Matenano. Per l’occasione ci sarà anche uno speciale annullo postale. R.R.

articolo visualizzato 867 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 19-08-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...