GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » La città in piazza per l’ospedale
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

La città in piazza per l’ospedale


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

La città in piazza per l'ospedale AMANDOLA – E' il giorno della protesta: questa mattina, alle ore 11, Amandola si ferma a difesa del suo ospedale. Previsto un massiccio coinvolgimento di commercianti, cittadini, artigiani, studenti, associazioni. Pronte decine di cartelloni giganti per esternare la rabbia contro la decisione della Asl e della Regione, che hanno chiuso il reparto di ostetricia-ginecologia. Nonostante la precaria condizione di salute, sarà presente anche Guido Colletti, vice sindaco di Servigliano: «Sono ricoverato all'ospedale di Amandola, chiederò ai medici di poter uscire almeno mezz'ora per partecipare alla manifestazione. Ancora una volta ho scelto il nosocomio di Amandola per risolvere il mio problema: è un ospedale con i fiocchi, che va potenziato!». Sugli obiettivi del Comitato cittadino che si batte per i servizi locali, interviene il segretario Ds, Giuseppe Pochini: «Il comitato deve relazionare con le forze politiche di entrambi gli schieramenti, altrimenti la loro rischia di trasformarsi in un'operazione che potrebbe essere strumentalizzata. Va ricordato che l'ospedale di Amandola non rischia la chiusura. Tranne ginecologia-ostetricia, infatti, la struttura funziona perfettamente come sempre». Dopo i contatti avuti col centro-destra (Ciccanti, Celani, Castelli, Di Ruscio), una delegazione amandolese ha incontrato l'assessore regionale Agostini e alcuni sindaci Ds dell'area montana. «Agostini – riferisce Pochini – ha assicurato che il caso-Amandola verrà trattato come quello di Novafeltria, ma soprattutto è stato ribadito all'unanimità il sostegno al documento sulla programmazione dei servizi sanitari approvato dalla conferenza dei sindaci della Comunità Montana». Fabio Paci Pag. 1 – 1NUOVAAPI Pag. 2 – ASCOLI Pag. 3 – ASCOLI Pag. 4 – ASCOLI Pag. 5 – ASCOLI MANIFESTAZIONE TUTTI IN PIAZZADopo la chiusura del reparto di Ginecologia, il comitato cittadino di Amandola ha indetto per oggi una grande manifestazione per chiedere maggiore sicurezza sanitaria e protestare contro lo smantellamento dell’ospedale previsto dalla bozza regionale di riorganizzazione della Sanità

articolo visualizzato 700 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 26-10-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...