GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » L’Itc ha vinto la sua battaglia
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

L’Itc ha vinto la sua battaglia


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AMANDOLA Ottenuta, dopo mesi di richieste e proteste, la terza classe articolata che si aggiunge alle due esistenti L’Itc ha vinto la sua battaglia di Lorenza CappelliAMANDOLA — L’istituto tecnico commerciale «E. Mattei» di Amandola ha vinto la sua battaglia. Ha ottenuto, dopo mesi di richieste al Csa e giorni di sciopero ad oltranza, una classe in più: una terza articolata che si andrà ad aggiungere alle altre due già esistenti. Una bella notizia per i 29 studenti della classe «incriminata». Non più, dunque, così numerosi in una sola aula e, soprattutto, non più costretti a frequentare un indirizzo che non avevano scelto. Le specializzazioni finalmente potranno essere tre: Igea, Mercurio e Programmatori.In prima linea in questa battaglia si è schierato lo stesso sindaco di Amandola, Riccardo Treggiari: «Mi ha da poco telefonato il provveditore regionale — dice Treggiari senza nascondere la propria soddisfazione — e mi ha annunciato che ci hanno concesso la classe articolata». Vuol dire che i ragazzi seguiranno insieme le materie che hanno in comune e separati le discipline dei rispettivi indirizzi. «Domani mattina (oggi ndr) — prosegue il sindaco — faremo un’assemblea d’istituto per dirlo agli studenti. Saranno contentissimi, anche perchè erano davvero pronti a tutto. E io anche. Aver ottenuto questa classe rappresenta per tutti noi una grande soddisfazione». Lo sciopero degli studenti delle terze classi che andava avanti ormai da tre giorni, questa mattina avrebbe coinvolto tutto il resto della popolazione studentesca: un atto di solidarietà per dimostrare che avrebbero fatto realmente sul serio. Non è la prima volta che la scuola di Amandola si trova a dover affrontare situzioni spiacevoli di questo genere. I ragazzi che frequentano l’istituto Mattei, provenienti per la stragrande maggioranza da località montane vicine al paese, in mancanza di una soluzione in positivo del problema avrebbero dovuto recarsi a scuola ad Ascoli o a Fermo per poter seguire l’indirizzo scelto. «Daremo — conclude Treggiari — la formalizzazione della classe articolata durante l’assemblea d’istituto. Il preside è già al lavoro per consentire nel giro di poco tempo la costituzione materiale della classe stessa».

articolo visualizzato 802 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 18-09-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...