GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » L’ansia della solitudine
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

L’ansia della solitudine


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Molte le richieste di aiuto al Consultorio “Famiglia Nuova” L’ansia della solitudine AMANDOLA – Il disagio è diffuso e tocca più fasce di età. Il mal di vivere non è prerogativa solamente delle metropoli o dei grandi centri urbanistici, ma morde anche chi abita in provincia e nell’entroterra. Anche il territorio provinciale dei Sibillini non è immune da questo “contagio”. E’ quanto emerge dall’attività del Consultorio “Famiglia Nuova” nato ad Amandola nello scorso giugno, come terza sede oltre a Fermo e Civitanova Marche. Dalla sua apertura sono in crescendo le richieste di aiuto che arrivano da persone in difficoltà, strette nella morsa di problematiche di ogni genere. Gente che ha bisogno di sostegno, d’incoraggiamento, di consigli, di una guida, di un orientamento, laddove le difficoltà schiacciano la capacità di risolversi in piena autonomia. E per questo si rivolgono agli operatori del Centro. Esso infatti rappresenta l’unico punto di riferimento di tutto il territorio montano. Le richieste di aiuto stanno arrivando anche da diversi paesi del circondario. Molti i casi di ansia e depressione anche grave, come spiega la psicologa Maria Luisa Leombruni, dove occorre un accurato trattamento e sostegno psicologico. Il consultorio sta diventando un punto di osservazione privilegiato per misurare il disagio di questo territorio nei suoi vari aspetti, quello a volte più difficile da confessare. Questo grazie anche alla bravura e competenza degli operatori. E così vengono alla luce esigenze insospettabili. La gente ha un gran bisogno di un giusto ascolto, sottolinea la Leombruni e molte persone chiedono un appoggio contro la solitudine, la possibilità di fare una chiacchierata amichevole, un’indicazione per trovare un lavoro, un modo per risolvere difficoltà nel rapporto coniugale o di comunicazione con i figli. Sta crescendo notevolmente anche il numero di giovani e specialmente di adolescenti che si rivolgono al consultorio per avere un appoggio o un consiglio in questa fascia di età difficile e molti di essi vivono un’assenza di dialogo con le famiglie sulle loro problematiche. Nel Consultorio, presieduto dal dott. Alberto Baratto, si può trovare assistenza di vario tipo, come quella medica, sessuologica, psicologica e successivamente anche legale e di altri professionisti. Il tutto gratuitamente. Alcuni operatori esperti sono già attivi, altri si stanno preparando con una Scuola di Counseling (per consulenti familiari). Info: 0736.847590 (Martedì-Giovedì ore 16-19). ROBERTO RAFAIANI

articolo visualizzato 1.551 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 05-04-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...