GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Itinerari gastronomici per rilanciare il turismo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Itinerari gastronomici per rilanciare il turismo


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

I percorsi del gusto abbraccerannosia la fascia costiera che quella collinareridando vitalità  agli antichi borghie a tutte le loro gustose tipicità  Alla riscoperta dei piatti tipici della nostra terra attraverso le iniziative di Slow Food MONTEPRANDONE “ I sapori tradizionali della cucina Picena fusi in un evento unico: la Cena delle Cene. Un appuntamento che, martedì sera, ha riunito all’hotel San Giacomo di Monteprandone gli organizzatori e i seguaci dei circuiti culinari promossi dalla Provincia di Ascoli. Percorsi enogastronomici tesi alla riscoperta di piatti tipici della storia dell’Ascolano e del Fermano. Un menu misto ha scandito una conviviale, partita con i saluti di Stefano Greco, fiduciario dello Slow Food, e dell’assessore provinciale al turismo Avelio Marini, seduti poco distanti da Ermetina Mira, presidente de I Sapori del Piceno.Proprio Marini ha annunciato l’arrivo di tre nuovi percorsi del gusto, che avranno una precisa collazione geografica nel Piceno e nel Fermano. In primis la Cucina di Bordo che interesserà  i paesi della Riviera, allestendo iter culinari negli antichi borghi affacciati sull’Adriatico come il paese alto di Grottammare e San Benedetto, ma anche la splendida marca fermana di Torre di Palme.Quindi la Cucina dei cinque nodi in onore di Osvaldo Licini percorrerà  le zone da cui traeva ispirazione il celebre pittore, dunque Monte Vidon Corrado, ma anche Servigliano, Falerone, Montappone e Massa Fermana (i cinque nodi appunto).Interessante anche il terzo percorso che andrà  a caccia delle prelibatezze culinarie degli antichi Piceni, riscoprendone usi gastronomici e pietanze perse nei secoli nei territori di Belmonte e Monte Giberto.Queste le anticipazioni fornite dall’assessore Marini per la stagione turistica 2008. Del resto l’industria delle vacanze é il settore cardine dell’economia del Piceno. L’unico che in qualche modo puà risollevare le sorti della nostra provincia come ribadito dal vice presidente della Regione Luciano Agostini.E’ vero “ ha aggiunto Marini “ i dati parlano di un turismo in crescita nel Piceno, ma ci sono margini di miglioramento notevoli sia nell’entroterra che lungo la costa. E per migliorare bisogna fare sistema, unirsi in rete per elevare la qualità  dell’offerta.La Cena delle Cene é stata organizzata dalla Provincia e dai fautori dei diversi percorsi. La degustazione é partita con un’insalata di nervetti tratta dalla Cucina dei Briganti (ripropone gli antichi piatti del Montecalvo, territorio del Comune di Acquasanta Terme) per proseguire con un crostino alla cicoria, tipico della Cucina delle Erbe Spontanee (Comuni di Monte San Pietrangeli, Smerillo, Montefiore dell’Aso, Francavilla d’Ete, Petritoli). A chiudere il tris di antipasti sono arrivate uova strapazzate con tartufo nero e pancetta della Cucina del Tartufo Pregiato dei Sibillini (Force e Amandola). Il tutto innaffiato dai vini della cantina Cameli Irene di Castorano, rappresentanti della Cucina delle Colline. L’iter é proseguito con la Zuppa delle Fate, buonissimi gnocchetti fritti e cotti in un brodo di spinaci che rappresentavano la Cucina delle Fate (Arquata) votata a riscoprire delizie montane.A seguire gnocchetti ripieni della Cucina dello Spirito che va alla riscoperta delle tradizioni gastronomiche dei conventi e monasteri e che lunedì sera giocava in casa anche con il baccalà  dei cappuccini. Gustosi anche il coniglio ripieno e il timballo di crespellette.GLORIA CAIONI, corriere adriatico

articolo visualizzato 832 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 31-01-2008

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...