GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Italia Nostra, c’è un piano per ripristinare la ferrovia.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Italia Nostra, c’è un piano per ripristinare la ferrovia.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

di SANDRO RENZIPORTO SAN GIORGIO — Entra nel vivo l’attività della sezione fermana di Italia Nostra, la più grande per numero di iscritti nelle Marche. Nel corso della tradizionale assemblea ordinaria di inizio anno, il presidente Elvezio Serena ha illustrato l’intenso calendario di iniziative che caratterizzeranno il 2002. In primo piano l’impegno per riattivare il vecchio tracciato ferroviario Porto San Giorgio-Amandola che ha già incontrato un consenso quasi unanime da parte delle Amministrazioni comunali del comprensorio. «L’impegno —ha osservato Serena— che culminerà con il convegno nazionale dal titolo "Trenini e ferrovie turistiche", in programma per il 12 ottobre a Fermo». Un momento di riflessione sulle prospettive dell’interessante progetto, arricchito dalle esperienze di rappresentanti delle maggiori linee ferroviarie turistiche italiane, ma anche delle associazioni ambientaliste e degli Enti pubblici. Altro importante convegno quello regionale sul delicato tema dell’elettrosmog (11 maggio). «In modo scientifico — ha ancora affermato Serena — cercheremo di capire cosa si intenda per elettrosmog, inquinamento acustico e luminoso». Tra gli altri, parteciperanno anche l’Agenzia regionale per l’ambiente, astrofili e professori dell’Università dorica. Nel calendario degli appuntamenti non mancherà ovviamente la manifestazione "I cortili dell’arte", giunta alla quinta edizione e curata dal professor Piero Marconi. Tornerà anche l’atteso viaggio che Italia Nostra dedica annualmente alle attività artigianali del Fermano. L’attenzione, questa volta sarà rivolta ai cantieri navali di Porto San Giorgio, alla tradizionale lavorazione del ferro battuto e alla produzione della storica gassosa albanese. Allo studio, inoltre, un progetto di recupero del vecchio chiosco di Santa Lucia a Fermo.

articolo visualizzato 678 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 27-02-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...