GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Incontro organizzato dalla Lega Consumatori dei Sibillini
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Incontro organizzato dalla Lega Consumatori dei Sibillini


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Giovedì 7 febbraio alle ore 21.30 presso la Casa del Parco ad AmandolaGiovedì 7 febbraio parte l’avventura della Lega Consumatori dei Sibillini da Amandola con un incontro di presentazione dell’ attività  della costituenda realtà Il senso della presenza dell’associazione dei consumatori in un territorio importane e ricco di esigenze risiede nella necessità  di tutelare le esigenze della qualità  della vita percepite dalle persone che vivono il territorio montano.Negli ultimi anni , l’ economia di scala e la globalizzazione sempre più hanno imposto le regole alla politica e condizionato la vita delle persone.Il diritto di cittadinanza ormai si integra con quello di consumatore, che ha diritti e doveri di derivazione economica, che segnano la vita di ognuno in maniera significativa.Le multinazionali, il credito e le difficoltà  indotte dalla precarizzazione del mondo del lavoro comportano difficoltà  crescenti nel giungere a fine mese.I cittadini sono frastornati sono soggetti in condizioni di inferiorità  rispetto agli erogatori di beni e servizi, che stessono vessano e lucrano ingiustamente sui cittadiniLe associazioni dei consumatori nascono dal basso, per dar risposte alle esigenze di assistenza e di difesa dei cittadini nella vita di tutti i giorni. Tra queste la diffusione della qualità  della vitaLa qualità  della vita é un parametro ormai imperativo nella società  moderna e cià passa per la fruizione di servizi e nell’ esplicazione di diritti.Non si ha qualità , se non si fruisce dei servizi, e se non si ricevono risposte alle proprie esigenze collettive.Rimanere senz’acqua per disservizi, non ricevere connessioni telefoniche comportano un progressivo isolamento e la perdita di competitività  di un territorio .I frutti dell’ isolamento e della non innovazione si abbattono su territorio che non sono stati capaci di continuamente specificare, difendere, certificare e tutelare la qualità  autoctona.Con gli amici delle realtà  dei Sibillini, partendo dalla sensibilità  locale e dalla qualità  della natura e della cultura dei Sibillini si cercherà  di promuoverla, elevando gli standard percepiti e fruiti dalle comunità  locali.Difendere i servizi, aumentarli, impegnarsi per aumentare accessi e scambi , non saccheggiando e violentando il territorio ma servendolo e promuovendolo, partendo dalla difesa dei diritti e integrandolo come partecipe, portatore e protagonista di rango nella nascita della provincia del Fermano.Dove Fermano inteso come territorio da omogeneizzare per comuni valori, sapori e tradizioni e quindi pluralità  di esigenze e bisogni da soddisfare.corriere news

articolo visualizzato 663 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 07-02-2008

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...