GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Il “sistema turistico” si organizza: nasce l’alleanza tra i
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Il “sistema turistico” si organizza: nasce l’alleanza tra i


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AL VIA MARCA FERMANA Il «sistema turistico» si organizza: nasce l’alleanza tra i Comuni di DIANA MARILUNGOIl sistema turistico locale “Marca Fermana” prende forma. Gli enti locali della zona lavoreranno insieme ai privati per fornire un’offerta turistica a tutto tondo, dalla promozione all’accoglienza. L’approvazione dell’accordo di programma che riguarda il “sistema” sarà in discussione stasera all’interno del Consiglio Comunale di Fermo. Sono molti i Comuni del territorio che si sono dimostrati favorevoli ad aderire al “sistema” proposto da Fermo. Insieme a loro, naturalmente verranno coinvolte anche le realtà associative di categoria e molti enti, quali per esempio la CCIA. L’accordo di programma è composto da 11 articoli ed appunto coinvolge sia soggetti pubblici che privati. Esso è finalizzato alla promozione di un sistema turistico locale capace di fornire un’offerta integrata diretta alla promozione ed allo sviluppo del comparto dell’intero comprensorio. Il testo che esamineranno stasera i Consiglieri fermani, verrà proposto per l’adesione a tutti coloro che saranno interessati alla costituzione di un “sistema” nel Fermano. «Il Comune si appresta ad approvare l’accordo di programma – ha dichiarato il vice sindaco di Fermo ed assessore alla Cultura e Turismo, Fabrizio Emiliani- sulla scorta di quelle che erano le iniziative già prese per la costituzione di una società consortile a cui molti organismi avevano già dato la propria adesione. Dopo l’approvazione della normativa regionale, l’amministrazione fermana ha predisposto uno schema che ha inviato a molti Comuni ed a diversi enti in modo da poter giungere entro il 30 di giugno all’approvazione dell’accordo di programma. Ci sono parecchi Comuni della Valle del Tenna che hanno dichiarato di essere pronti all’adesione ed anche molte organizzazioni private sono pronte a sottoscrivere l’accordo di programma. Quindi il Comune di Fermo – ha proseguito Emiliani- insieme ai Comuni più grandi ha deciso di procedere. Adesioni sicure sono quelle di Amandola, Falerone, Montegiberto, P. S. Elpidio, P.S. Giorgio, Sant’Elpidio a Mare. L’accordo di programma non vuole escludere nessuna delle associazioni già costituite per il turismo, però si ritiene che l’organismo del “sistema” debba essere ampio, allargato in modo da presentarsi con tutte le migliori caratteristiche nei confronti dell’assessorato regionale». Oggi, dunque tocca all’assise civica fermana approvare l’accordo. «Abbiamo pensato – ha detto ancora il vice sindaco Emiliani – di fare una riunione costituente entro giugno. La data dovrebbe essere quella tra il 22 ed il 28 di questo mese».

articolo visualizzato 494 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 19-06-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...