GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Il finale a sorpresa di Amandolafestival
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Il finale a sorpresa di Amandolafestival


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Tutti gli spettacoli oggi in programma Il finale a sorpresa di Amandolafestival AMANDOLA – Gran finale oggi per l’edizione 2004 di Amandolafestival. Apre l’ultima delle otto giornate intense di spettacoli, mostre e convegni, un lavoro realizzato da Teatro del Vento insieme all’Istitutet før Scenkonst di Goteborg (Svezia) ispirato all’opera di Pier Paolo Pasolini.Il titolo è «Tra verità, menzogna e desiderio» (alle 19 al teatro Rococò) ed è interpretato da Giuseppe Boy, Andrea Calbucci, Giovanni Delfino, Luca Gradella, Antonio Lanera, Marcella Zindato con la regia di Magdalena Pietruska e Roger Rolin. Lo spettacolo è una concatenazione poetica di azioni sceniche che racchiudono le emozioni, sentimenti e pensieri, complessi e a volte contraddittori che hanno caratterizzato la vita e l’opera del grande intellettuale.In prima serata, alle 21,30 al cineteatro Europa torna la musica, stavolta con il quartetto del chitarrista “acrobatico” Antonio Forcione, affiancato da Jenny Adejayan, dal russo Igor Outkine e dal brasiliano Adriano Pinto. Virtuosismi e suoni potenti, un misto di tecniche che spaziano dal fingerpicking al tapping allo slapping, l’italiano naturalizzato inglese Forcione, da grandi platee molto amato all’estero quanto poco conosciuto nel suo paese d’origine, riesce ad essere funambolico e contemporaneamente a fare una musica profonda.Chiusura in piazza Risorgimento alle 22,30 con il gruppo Stambura di Somma Vesuviana in per una serata a sorpresa a cui parteciperanno, fra gli altri, la soprano Maria Billeri (vincitrice del Pavarotti Voice Competition di Philadelphia) e della danzatrice Tanya Khabarova a cui è andato il premio Tap Water Award 2004 del Edinburgh Fringe Festival. Dopoteatro al Rococò con un curioso connubio fra cibo e arte scenica. Anfitrioni Sandro Eugeni e la sua “Osteria del tempo perso” e la cantautrice Domenica Vernassa insieme al fisarmonicista Igor Outkine. E così anche quest’anno il Festival di Amandola va in archivio, ma già si pensa alla prossima edizione dopo l’esperimento del 2004 con il triumvirato alla sua gestione.Amandolafestival è promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Amandola insieme alla Provincia di Ascoli Piceno, all’Amat e alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.Per informazioni: 0736/848708, 0736/841122 (anche fax); sito internet www.amandolafestival.it, http://www.amandolafestival.it/ , l’indirizzo e-mail info@amandolafestival.it.

articolo visualizzato 867 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 05-09-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...