GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Il Festival si fa in tre
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Il Festival si fa in tre


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Concerti e rappresentazioni sceniche alla rassegna di Amandola Il Festival si fa in tre Tra gli eventi anche un musical su Renato Zero Tutti insieme per la rinascita del Festival di Amandola. Si è tenuta nella mattinata di ieri a Palazzo San Filippo la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2004 della manifestazione nata nel 1985 da Marco Di Stefano e Brigitte Christensen. L’iniziativa, che dal 1999 al 2003 era passata nelle mani di Pepi Morgia, quest’anno tornerà alla veste originaria, vale a dire con spettacoli di artisti europei che si intersecheranno con quelli locali. “Soprattutto sarà l’occasione di riportare il festival a ciò per cui era nato, cioè il contatto con la gente, gli abitanti del posto, grazie al teatro di strada” ha esordito il sindaco di Amandola Riccardo Treggiari, certo che questa edizione rappresenti un anno di transizione, visto che il risultato è stato realizzato in tempi brevi e con disponibilità economica non immensa. “Negli ultimi tempi era diventata una vetrina: ora è giusto che torni al territorio” ha detto il presidente della Comunità Montana dei Sibillini, Domenico Ciaffaroni, spiegando che il programma 2004 si articolerà in tre sezioni, con altrettanti responsabili: Vincenzo Pasquali per la musica, Fabio Bonso per i laboratori teatrali e Marco Di Stefano per le rappresentazioni sceniche. La rassegna, che tornerà a coinvolgere le abitazioni di Amandola, si aprirà il 29 agosto al cine teatro Europa con “I sogni si raccontano qui”, musical su Renato Zero che coinvolge sul palco ben 60 persone e proseguirà sino al 5 settembre con un nutrito programma. Il 30 agosto sarà la volta della storia del rock proposta dallo spettacolo “Woodstock to Woodstock”, diretto da Massimo Liverotti, mentre il 31, al Teatro La Fenice, sotto i riflettori sarà il sax di Massimo Mazzoni e Lucy Derosier, seguiti dagli scritti di Italo Calvino offerti da Fabio Bonso, con l’esibizione itinerante di “Marcovaldo valzer”. Il 1 settembre la scena del cineteatro Europa sarà tutta per il jazz di Stefano Bollani Quintet. Il 2 settembre, dopo il teatro nelle case di Marco Di Stefano, i meeting saranno con la prosa: “Gli indimenticabili”, con Ottavio Marini e Sandra Antonelli e, in seconda serata, “Intendimenti d’amore” con Edoardo Siravo e Vanessa Gravina. La sera del 3 settembre il fiore all’occhiello sarà “Il progetto di Bach e Mozart”, con Di Stefano e la danzatrice Tanya Khabarova e, successivamente, col teatro danza del Gruppo Icaro. Il penultimo giorno offrirà “Arrobba Fumu”, spettacolo di note e parole con Peppino Mazzotta e, subito dopo, il teatro danza del Gruppo Icaro. Sempre il 4, gran finale di serata con la Tammuriata del Gruppo Stambura e la performance di Evio Botta e Giulia Carnevali. Ultima giornata con l’opera tratta da Pierpaolo Pasolini a cura del teatro del Vento e lo show di danza acrobatica di Antonio Forcione. FILIPPO FERRETTI

articolo visualizzato 819 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 26-08-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...