GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Il Festival apre con il grande musical
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Il Festival apre con il grande musical


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Spettacolo di novità assoluta che coinvolge 59 persone E’ un percorso dentro le canzoni di Renato Zero ed i loro significati Il Festival apre con il grande musical Stasera “I sogni si raccontano qui”, un viaggio attraverso l’arte AMANDOLA – Si apre con un musical, uno spettacolo di grande impatto emotivo questo nuovo Amandolafestival all’insegna della qualità. Per la sezione Musica, diretta da Vincenzo Pasquali, sarà di scena, alle 17.00 ed alle 21.30 di domenica 29 nel cine-teatro Europa, “I sogni si raccontano qui” con il gruppo “Ladri di sogni-Kidsband”. Un viaggio attraverso l’Arte come filo conduttore delle varie attività musicali, teatrali, di danza dell’associazione La Fenice. Uno spettacolo novità assoluta nella sua architettura e nel funzionamento, visto che coinvolge ben 59 persone composte da ragazzi e dalle loro famiglie. Un risultato che aggiunge valenza sociale a quella artistica. E’ un percorso musicale e simbolico, con il coinvolgimento di varie arti, dentro alle canzoni di Renato Zero ed ai loro significati. Quattro giovani (due voci femminili e due maschili) interpretano 14 motivi del cantautore accompagnati da diciassette musicisti. Venticinque ballerini (dagli 8 ai 18 anni) danno corpo a delle coreografie studiate su quasi tutte le canzoni. Un’attrice, che interpreta l’Arte, lega le varie fasi facendo tre interventi recitati di cui uno con gli allievi della Musicoterapia. Tre voci recitanti fuori campo introducono alcuni brani con brevi poesie. Durante le esibizioni, inoltre, vengono proiettate immagini attinenti ai contenuti delle canzoni. Attori, figuranti, ballerini, in costume, rappresentanti situazioni e personaggi delle canzoni, partono dalla piazza e raggiungono il luogo dell’esibizione, conferendo la fisionomia teatrale a questo complesso spettacolo che riesce ad unire in modo armonico diverse discipline artistiche. Succede nel motivo “Il Maestro” che riassume l’esperienza della crescita umana, con il contorno di giovani ballerine o in “Figaro” con la mimica e la danza del cantastorie. E poi “Felici e Perdenti” dove il mettersi in gioco nella vita è rappresentato dai personaggi degli scacchi e ancora “Cercami” che traduce la capacità d’introversione con le maschere del carnevale veneziano.L’attenzione per gli ultimi in “Tutti gli zero del Mondo” prende forma visiva con la mimica di un barbone mentre in “Amico” si accomunano le diversità di vita e la scena è dominata dai ragazzi della Musicoterapia che danzano con un ballerino uscito da un baule. E avanti con “Il Cielo” come tetto a questo vortice d’emozioni e sentimenti, con le rappresentazioni di sole e luna con contorno di ballerine ed infine “Più su” per andare sempre oltre nella crescita umana e così via. Autori e registi Michela e Maddalena Alessandrini. Il gruppo “Ladri di sogni-Kidsband” nasce dai laboratori musicali istituiti nel 2001 dall’Associazione La Fenice. E’ composto da 19 ragazzi di età comprfesa tra i 15 e i 24 anni ed è diretto da Michela Alessandrini. Nel 2003 partecipa alla quinta edizione del Festival della Musica Scolastica al Teatro Ariston di Sanremo dove ottiene un travolgente successo. Dopo questa significativa esperienza è nata, da parte dei ragazzi, una forte motivazione e la voglia di mettersi in gioco in modo più completo, affrontando un progetto più ampio e impegnativo come questo. Insomma, un Festival che parte alla grande con un programma tutto da scoprire e da gustare in uno scenario mozzafiato che non concederà tregua agli spettatori. FRANCESCO MASSI

articolo visualizzato 621 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 29-08-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...